Audi Q2 ha la città come vocazione E fa anche da ufficio

Tanti servizi utili a bordo. Assistenza alla guida come i modelli di classe top

Roma Audi Q2 é un'automobile nata con un'anima urbana che si pone come guida del segmento B premium. Il modello fa parte delle 18 novità che i Quattro anelli hanno proposto nel 2106. In arrivo, invece, c'è la nuova ammiraglia A8, già pronta per la guida pilotata di livello 3 (percorre alcuni tratti in modo autonomo). La Casa di Ingolstadt, del resto, è da tempo già nel futuro, sia nella progettazione di motorizzazioni green (nel 2025 un terzo della gamma sará elettrico) sia come avanguardia nel digitale, grazie ai servizi di geolocalizzazione indispensabili per la guida autonoma, sia per quanto riguarda i servizi. Il sistema di assistenza alla guida, inoltre, già ora è in grado di arrestare automaticamente il veicolo, in tutta sicurezza, in caso di malore del conducente.

Novità recente è la compatta Q2 (4,19 metri di lunghezza), alla cui realizzazione ha contribuito la Italdesign, Dalla linea sportiva, molto spaziosa e con un bagagliaio di tutto rispetto (da 405 a 1.050 litri di capacità), Q2 è personalizzabile a volontà e offre un sistema di intrattenimento dal chiaro Dna Audi: il virtual cockpit consente di visualizzare sullo schermo le varie app, tra cui quella musicale di Spotify. Gli altoparlanti sono 14 e c'è la ricarica wireless per gli smartphone. La «embedded Sim», installata a bordo, fornisce al cliente una serie di servizi, tra cui la navigazione con Google Earth e Google Street View, le news su viaggio, viabilità e parcheggi. E permette l'accesso a Twitter e alle e-mail.

Anche Q2 può disporre del dispositivo «Emergency assist», e prevede i vari sistemi di assistenza alla guida derivati direttamente dai modelli di categoria superiore. Q2, infatti, riesce a sterzare automaticamente per brevi lassi di tempo quando il traffico é rallentato o su strade con segnaletica ben visibile fino a una velocità di 65 chilometri orari.

Sei i motori della gamma, dall'1.0 Tfsi da 116 cv a quelli più potenti, in una fascia che arriva a 2 litri, fino a 190 cv. Il beat seller riguarda l'1.6 Diesel 4 cilindri da 116 cv, mentre per il 2.0 Tdi si possono scegliere due varianti: da 150 cv a trazione anteriore e da 190 cv con trazione quattro e S tronic.

Per Audi Italia, intanto, il 2016 è stato l'anno migliore di sempre con 63.946 auto vendute. Il risultato ha consentito al marchio di confermarsi per l'ottavo anno di seguito leader nel premium.

PBon