"Avanti insieme": il Milan si tiene il Faraone

L'incontro Galliani-El Shaarawy sblocca lo stallo tra il bomber e i rossoneri. Belfodil per Cassano, è fatta. Ibrahimovic vuole l'Italia: scambio con Cavani?

Sguardo assente e serio, così El Shaarawy ieri al suo arrivo a Malpensa, il ragazzo ha bisogno di aria di famiglia dopo aver trascorso gli ultimi sei mesi della stagione ai margini del calcio. Nel pomeriggio l'incontro con Galliani, c'è assoluta necessità di non dilapidare un patrimonio, o almeno quanto si pensava ci fosse in casa Milan. C'è voglia di ricominciare assieme, intanto Galliani sonda e senza alzare polvere offre in giro il Faraone, anche se ufficialmente non è sul mercato, incedibile fino ad offerta congrua. Ma scordarsi i 35 mln di inizio asta, non solo lui, le difficoltà di mercato stanno abbassando le richieste e nonostante questo non arrivano offerte serie. Cellino ha respinto gli 8 mln di Sabatini per la metà di Nainggolan, ufficialmente per non retrocedere, in realtà si aspetta qualcosa di grosso da parte di Moratti, sponda Thohir. Ma Roma e Inter stanno studiando alternative, il genoano Kucka e Etienne Capouè per Sabatini, origini guadalupensi, centrocampista del Tolosa di quasi 1,90, questo 15 agosto in amichevole contro l'Uruguay prima convocazione in nazionale. Wellington Aparecido Martins per Mazzarri, 22 anni, centrocampista del San Paolo, seguito da tempo, pare. A breve la presentazione di Mauro Icardi che ha scelto la numero 9 e l'annuncio di Ishak Belfodil.

Il ds del Parma Pietro Leonardi ha già incontrato l'agente di Antonio Cassano trovando pieno accordo per un prestito e un triennale al barese che va in scadenza la prossima stagione. L'Inter scala qualcosina, tipo 1,5 mln dal prezzo di Belfodil fissato a 10 per la metà dell'algerino con passaporto francese. Silvestre continua a prendere tempo, l'Inter allora ha offerto Ezequiel Schelotto ma Leonardi ha rimbalzato l'italo argentino. Ieri Moratti ha siglato un importante accordo di partnership con Deutsche Bank che diventa top sponsor senza comparire sulla maglia ma che rafforza a livello societario il club in attesa di definire l'ingresso dell'indonesiano Thohir. Moratti vuole garanzie etiche, poi è anche pronto a cedere più di quanto previsto del pacchetto societario, ma nella sua testa sembra evidente che abbia ormai intrapreso una strada senza ritorno. Vuole che ai tifosi sia ben chiaro che non vende per incassare, sta vagliando ogni piega dell'accordo e solo quando sarà convinto, metterà la sua firma.

Non ci sono neppure offerte serie per Osvaldo, il City si è ammorbidito e Sabatini sta tentando la carta Maicon. L'ex Triplete non ha disputato una stagione entusiasmante a Manchester e Manuel Pellegrini è disposto a privarsene. Incontro in serata fra Bayern e Fiorentina per Mario Gomez, gli ottimisti vedono la firma entro 48 ore. La notizia attesa è quella del mal di panchia di Zlatan Ibrahimovic che vuole tornare in serie A, possibilmente in un club che giochi la Champions, e così all'interessamento del Psg per Cavani, molto concreto, si aggiunge questo clamoroso e molto ipotetico baratto. Ma a Parigi non vogliono smobilitare e sono certi di poter trattenere sia lui che Thiago Silva che attraverso il suo agente ha fatto sapere che se qualcuno lo cerca non deve farlo in tv, ma parlare con il suo procuratore Paulo Tonietto. A breve arriverà la telefonata del Barcellona che ha messo in cima alla sua lista proprio il capitano della Seleçao.

Commenti
Ritratto di ettore muty

ettore muty

Mer, 03/07/2013 - 09:48

han trovato l accordo? lo dice galiani? beh allora e'gia' venduto!!

Ritratto di wtrading

wtrading

Mer, 03/07/2013 - 10:38

ERA OVVIO CHE RESTASSE AL MILAN. INTANTO I GIORNALI E I SOLITI TROMBONI CI HANNO SGUAZZATO DENTRO. NON C'ERA NESSUN TITOLO DA DARE, NESSUN SCOOP. EL SHAARAWY ERA L'UNICA "NON NOTIZIA" DA DARE IN PASTO AI POVERI TIFOSI CHE CORREVANO A COMPRARSI TUTTI I GIORNALI POSSIBILI. !!

paolodb

Gio, 04/07/2013 - 13:12

Ammesso che sia vero, Galliani potrà dire: "il mercato è chiuso, il nostro grande acquisto della stagione è El Shaarawy!" e continuare a prendere per i fondelli i tifosi come fa da alcuni anni.