Bale rinnova con il Real Madrid: clausola da 1 miliardo di euro

Bale ha rinnovato il suo contratto con il Real Madrid fino al 30 giugno del 2022 e guadagnerà circa 20 milioni di euro, dietro solo a CR7 e Messi

Gareth Bale è uno dei calciatori più rappresentativi del Real Madrid: il fuoriclasse gallese ha prolungato di altri tre anni il suo contratto con il club blancos, dal 2019 al 2022. L'ex calciatore del Tottenham è stato pagato, nell'estate del 2013, la bellezza di 100 milioni di euro e guadagnerà 18 milioni di sterline nette all'anno, circa 20 milioni di euro. Davanti al 27enne di Cardiff solo il compagno di squadra Cristiano Ronaldo e il fuoriclasse del Barcellona Lionel Messi.

Il Daily Mail ha fatto i conti in tasca a Bale che alla fine del suo contratto con il Real Madrid, nel 2022, avrà incassato qualcosa come 120 milioni di euro netti. L'esterno gallese, con tale somma potrebbe sottoscrivere circa 650.000 abbonamenti allo stadio Santiago Bernabeu e acquistare 1,2 milioni di magliette del Real con il suo nome. Secondo quanto riporta La Repubblica, però, quello che fa impressione nel contratto di Bale non è la cifra che guadagnerà da qui fino al 2022, bensì la folle clausola rescissoria inserita nel suo contratto: un miliardo di euro.