Balotelli non vede Napoli: salterà l'andata?

E intanto la Polstrada conferma la multa per la corsa a 200 km/h in autostrada

Cinque giorni a discutere del rapporto tra Balotelli e Napoli, dopo l'accoppiamento tra partenopei e Nizza nei playoff di Champions, e poi ieri la notizia che spoetizza tutta l'attesa: «Mario non ha ancora smaltito l'infortunio alla coscia patito il 26 luglio contro l'Ajax e difficilmente sarà convocato per la partita di venerdì col Troyes - ha detto il tecnico dei francesi Lucien Favre -. Sta ricominciando ora a correre, lentamente, e per lui servirà una specie di mini-preparazione. È probabile che non sarà a disposizione nemmeno il 16 agosto a Napoli».

Non che questo abbia rallentato la prevendita per la partita del San Paolo (17.000 i biglietti staccati solo nel primo giorno), ma dopo le dichiarazioni d'amore di Balo c'era la curiosità di vedere come sarebbe stato accolto dai napoletani. Nonostante sia - a questo punto teoricamente - un ostacolo sul cammino della squadra di Sarri in questi giorni i tifosi azzurri sono praticamente gli unici a difenderlo sui social dopo l'ennesima bravata, e cioè la folle corsa sulla Milano-Venezia che sabato ha costretto la Polstrada di Brescia a multarlo. L'altroieri lui aveva negato attaccando la stampa - «non è vero niente, a 200 all'ora in autostrada si va sul penale, sarò stato segnalato da persone gelose della mia macchina» - ma secondo Il Giornale di Vicenza la stradale ha confermato l'infrazione e la relativa multa con decurtazione di 5 punti dalla patente, che non gli è stata ritirata solo perché la velocità non era stata certificata con l'autovelox. La Ferrari del calciatore e la Lamborghini di un suo amico, infatti, sono state inseguite e poi fermate da una pattuglia.

Per il momento Mario non potrà prendersi nemmeno la rivincita sul campo da calcio, e come lui anche un'altra vecchia conoscenza del calcio italiano rischia di saltare l'andata col Napoli: anche Wesley Sneijder, infatti, ha bisogno di altre 2-3 settimane di allenamento.

Commenti
Ritratto di Giano

Giano

Gio, 10/08/2017 - 10:36

Ma vi pagano per mettere questo bidone in prima pagina, oppure avete uno spiccato gusto dell'orrido?