Balotelli risponde ai tifosi dell'Inter: "Non potrei più tornare in nerazzurro"

Balotelli ha provocato i tifosi dell'Inter che prontamente hanno risposto insultandolo sui social. Supermario si difende: "Niente contro i nerazzurri, tifo semplicemente Milan"

Mario Balotelli ha sempre dichiarato di essere un grande tifoso del Milan e ieri. subito dopo il fischio finale dell'arbitro Orsato, ha cinguettato su Twitter tutta la sua felicità per il pareggio ottenuto dai rossoneri al 97'. I tifosi dell'Inter non hanno affatto preso bene la cosa e hanno insultato pesantemente Supermario che in diretta su Instagram, ha risposto ai suoi ex tifosi: "Io non ho nulla contro l'Inter, semplicemente tifo Milan e basta. Entro uno o due anni l'Inter tornerà uno dei primi club in Italia, glielo auguro, ma io ho simpatie per Milan e Manchester City da tanto tempo".

Balotelli ha poi spiegato perché ha lasciato il Milan e ha ricordato l'episodio della maglia dell'Inter gettata per terra nell'aprile del 2010: "Perché ho lasciato il Milan? Galliani mi voleva, ma Berlusconi invece. Il Napoli no comment. Io al Napoli? Sì, andrei. Il lancio della maglia? Dopo quell'episodio contro il Barça per me sarebbe impossibile tornare all'Inter. Gettai la maglia perché San Siro ha iniziato a fischiarmi al primo errore dopo qualche ottima giocata, entro entrato bene e ci tenevo molto in una semifinale di Champions, ma non ho preso bene quei fischi e ho buttato la maglia per terra. Avevo 18 anni, gli errori si fanno, forse oggi non lo rifarei".

Commenti

zenzero1978

Dom, 16/04/2017 - 14:06

Ma chi te vole!

Massimo25

Dom, 16/04/2017 - 20:15

Nessuno vuole un bidone....stia pure dove è

Ghelafoepu

Dom, 16/04/2017 - 21:02

x fortuna!!

umberto nordio

Lun, 17/04/2017 - 08:08

Ma chi lo vuole quel mentecatto?

claudioarmc

Lun, 17/04/2017 - 09:12

Sei finito, fecero molto bene a venderti a suo tempo