"Barcellona sarà sempre Spagna". E la polizia carica gli ultrà inglesi

Secondo un tifoso inglese la sicurezza del Camp Nou avrebbe aggredito i supporter del Chelsea dopo un coro su Barcellona

L'avvio della partita tra Barcellona e Chelsea valida per la qualificazione ai quarti Champions League non è di certo iniziata con tranquillità. Fuori dallo stadio blaugrana infatti si sono registrati momenti di tensione tra polizia e tifosi.

La denuncia su Twitter

A denunciare i tafferugli è proprio un tifoso del Chelsea - tale Robert Marsden - che ha anche registrato il momenti in cui gli agenti prendono a manganellate i supporter della squadra guidata dall'italiano Antonio Conte. Nel post pubblicato su Twitter si legge: "L'incidente ha causato una pericolosa ressa, è stata un'aggressione completamente ingiustificata".

Secondo quanto riferisce La Gazzetta dello Sport i supporter inglesi sarebbero stati attaccatti dopo aver intonato il coro "Barcellona sarà sempre Spagna".

Commenti

corivorivo

Gio, 15/03/2018 - 18:50

la polizia doveva sparare. doveva. non per i cori politici. ma perché sono una massa di ritardati.