Barcellona, si è dimesso il presidente Rosell?

La notizia circola sui media spagnoli dopo la bufera per il caso Neymar

Sandro Rosell si è dimesso dalla carica di presidente del Barcellona.

La notizia sta facendo il giro della stampa spagnola, secondo cui questo pomeriggio il patron dei blaugrana avrebbe informato i dirigenti della sua decisione prima di ufficializzare le dimissioni nella riunione straordinaria del consiglio di amministrazione. A spingere il numero uno del Barcellona all'addio ci sarebbero gli sviluppi del caso legato al contratto di Neymar, con il giudice Pablo Ruz che ha accolto la querela di uno dei soci del club, Jordi Cases. Quest'ultimo accusa Rosell di aver nascosto la reale cifra con cui sarebbe stato acquistato dal Santos il giocatore brasiliano. A prendere il suo posto sarà Josep Mara Bartomeu, vicepresidente, fino alla fine della stagione, quando verranno convocate le nuove elezioni.