Le pagelle di Italia-Svezia

Barzagli-Chiellini muro, male Pellè. Nella Svezia Granqvist distratto, Guidetti spuntato, Ibra pericolo costante

I voti degli azzurri di Antonio Conte

SV BUFFON Attento nelle uscite, ma di fatto mai impegnato. Peccato per quell'ammonizione rimediata alla fine.

7 BARZAGLI Solita gara senza sbavature, dalle sue parti non si passa.

6,5 BONUCCI Bene in chiusura, stavolta manca il suo contributo in fase di costruzione.

7 CHIELLINI Fa a sportellate con Ibra e poi con Guidetti, è il solito gladiatore.

6,5 CANDREVA Per merito di Olsson è opaco nel primo tempo, cresce con il passare dei minuti.

6,5 PAROLO Corre molto, ma talvolta a vuoto. Ma è sua la prima occasione azzurra stoppata dalla traversa.

5,5 DE ROSSI Non riesce a cambiare gioco come contro il Belgio, si fa anche ammonire (Dal 29' st THIAGO MOTTA sv).

6 GIACCHERINI Non si vede quasi mai fino al perfetto cross per Parolo, sembra un po' a corto di fiato.

6 FLORENZI È il più attivo nel primo tempo, più avanti rimane con il freno a mano tirato (Dal 40' st STURARO sv).

5 PELLÈ Stretto tra le maglie dei centrali difensivi svedesi, un solo tiro neanche nello specchio (Dal 15' st ZAZA 6,5) Si batte molto tra i lunghi svedesi, la sponda per l'inserimento di Eder è la ciliegina della sua partita).

7 EDER Nessuno spazio nei primi 45', dialoga male con Pellè anche se lotta molto. Con Zaza è tutta un' altra musica e sui titoli di coda il gol, simile a quello contro la Bulgaria.

Ct CONTE 7 Ancora una volta cambi azzeccati, più fatica rispetto al Belgio ma la sua Nazionale ha la tigna giusta.

Le pagelle della Svezia

5,5 ISAKSSON Non può nulla sul tiro di Eder.

6 LINDELOF E' un centrale adattato, meglio nell'anticipo che sui cross.

6 JOHANSSON Prodigioso un suo intervento in area, roccioso sulle palle alte, efficace.

5,5 GRANQVIST Cancella Pellè dal campo, ma poi lascia troppo spazio a Eder.

5,5 OLSSON Osa molto nel primo tempo, poi finisce la benzina.

5 LARSSON Falloso e scorbutico, si limita al lavoro sporco.

5,5 EKDAL Prova a dare quantità ma si vede poco (dal 34' st LEWICKI sv).

6 KALLSTROM Idee chiare in mezzo al campo, pericoloso sui calci piazzati.

5,5 FORSBERG Molto fumoso e poco incisivo (dal 34' st DURMAZ sv).

5,5 GUIDETTI Duelli fisici, ma nessun tiro in porta (dal 40' st BERG sv).

6 IBRAHIMOVIC Pericolo costante in area azzurra, ma non tira e fallisce la partita più sentita.

Ct Hamren 6 Possesso palla e ragnatela, mancano le conclusioni.

Arbitro Kassai 6 Gestione tranquilla del match, qualche cartellino di troppo.