Il Bayern fa 0-0 contro il Siviglia: tedeschi alle semifinali di Champions

Finisce 0-0 la sfida di ritorno giocata all'Allianz Arena tra il Bayern di Heynckes e il Siviglia di Montella. Tedeschi alle semifinali di Champions, andalusi eliminati ma con onore

Il Bayern Monaco di Jupp Heynckes riesce ad ottenere le semifinali di Champions League. I tedeschi, dopo il 2-1 maturato al Sanchez Pizjuan contro il Siviglia di Vincenzo Montella, hanno controllato bene nella sfida di ritorno giocata all'Allianz Arena e lo 0-0 gli è bastato per strappare il pass per il turno successivo. La partita è stata equilibrata anche se la predominanza territoriale è stata del Bayern che ha concesso poco agli andalusi che escono con grande onore dalla competizione dopo aver eliminato agli ottavi il Manchester United di Mourinho. I tedeschi, invece, approdano in semifinale e proveranno ad ottenere la finale di Kiev in programma il prossimo 26 maggio.

Nel primo tempo Robben al 5' non inquadra lo specchio della porta, mentre al 13' risponde Sarabia con un tiro che non dà fastidio a Ulreich. Al 35' Ribery va al tiro ma Soria respinge, mentre Jesus Navas salva tutto sul francese che era pronto ad andare a rete. Nella ripresa Lewandowski non trova la porta di testa da buona posizione, mentre al 59' l'ex Sampdoria Correa colpisce una traversa con un bel colpo di testa. Il Bayern controlla bene fino al 90' con il Siviglia che comunque ha tenuto bene il campo nonostante non sia riuscito a segnare le due reti che gli sarebbero servite per strappare il pass per le semifinali.