Benatia, piccolo sfogo social: "Se segno ti dedico il gol? Prima devo giocare..."

Il difensore marocchino della Juventus Benatia ha risposto con ironia al cameriere che gli ha chiesto la dedica in caso di gol: "Prima devo giocare"

Medhi Benatia è uno dei pochi volti tristi in casa Juventus. Il difensore marocchino, infatti, non sta riuscendo a trovare spazio chiuso dalla concorrenza di Leonardo Bonucci e Giorgio Chiellini, considerati titolari inamovibili da Massimiliano Allegri. Nelle settimane passate l'ex Roma e Bayern Monaco si è lamentato del suo scarso impiego salvo poi correggere il tiro tornando sui suoi passi. Per il tecnico della Juventus Benatia non è titolare e questa cosa non fa di certo piacere al 31enne marocchino che vuole spazio per dimostrare il suo valore.

Recentemente si era parlato di un suo possibile passaggio al Milan ma poi il tutto è scemato e difficilmente l'affare andrà in porto: più facile vedere Benatia all'estero, con Bundesliga, Ligue 1 e Premier League interessate, o ancora alla Juventus fino a giugno. Attualmente tutti i giocatori delle varie squadre di Serie A sono in vacanza dato che il campionato riprenderà il 19-20 gennaio anche se la settimana prima si giocherà la Coppa Italia, con gli ottavi di finale, con Benatia che ha condiviso con i suoi follower una Instagram Story diretta al suo tecnico Allegri. Medhi, infatti, era fuori a cena in un ristorante con il cameriere che servendogli il piatto gli ha detto: Se segni mi devi dedicar un gol". Benatia ha risposto piccato e ironico: "Per segnare devo giocare...". Paratici avrà tempo fino al 31 gennaio per cercare di accontentare il suo giocatore che reclama spazio: prima però la Juventus dovrà trovare un degno sostituto visto anche l'infortunio di Barzagli.