Bernardeschi ispirato. Controfigura Vecino. Rodriguez saggio

6 TATARUSANU Sul gol non ha colpe, si trova solo davanti Brozovic. Il resto è lavoro normale. 6 RONCAGLIA Qualche buon intervento e qualche incertezza. Bravo su Perisic a intercettare un pallone maligno. 6,5 GONZALO RODRIGUEZ Anticipa spesso Icardi, si va vedere sulle palle aeree. Il regista saggio della difesa. 6 ASTORI Sul vantaggio nerazzurro si lascia sfilare da dietro Palacio. Si riprende lungo il percorso. 5,5 ALONSO Non è al massimo fisicamente e si vede. Colpevole anche lui sul gol di Brozovic. Spaesato. 5,5 VECINO Perde molti palloni, lontano parente del centrocampista che aveva incantato a inizio stagione. 7 BORJA VALERO Gioca più arretrato, non è il suo abito perfetto, però lo spagnolo è todocampista. Fa pure gol e per lui è una rarità. 7 BERNARDESCHI Nel primo tempo il migliore viola: la sua fascia è terra di conquista. Sfiora il gol e invita Ilicic a farlo. 6 ILICIC Va a corrente alternata lo sloveno. Si rende pericoloso in più di un'occasione, sbaglia qualche appoggio, ma offre il cross per il gol di Borja (dal 42' st BABACAR 6,5 Entra e segna). 5 TELLO Parte bene, ma poi rallenta. Col passare dei minuti diventa sempre più inconcludente. Esce presto (dal 13' st ZARATE 6,5 È lui a fare il tiro respinto da Handanovic sul quale si avventa Babacar per il 2-1). 5 KALINIC All'andata aveva segnato una tripletta all'Inter, stavolta non si è visto proprio. All. SOUSA 6,5 La sua Fiorentina non è più quella di qualche tempo fa, ma vince una gara importantissima.