Bestemmia in diretta tv: bufera sul capitano Parisse

Il capitano Parisse bestemmia negli spogliatoi. L'imprecazione trasmessa in diretta tv prima del match con la Francia. E scoppia la bufera sui social

"Sarà un combattimento per 80 minuti, porco...". La bestemmia in diretta tivù viene scandita benissima. Ed esce dalla bocca di Sergio Parisse mentre anima i si compagni di squadra prima del match con la Francia. Dmax non fa a tempo a bipparla (guarda il video). È il bello o il brutto delle telecamere che nel prepartita riprendono la preparazione dei giocatori negli spogliatoi. Ma i social network non perdonano e la bestemmia del capitano della Nazionale scatena una polemica senza precendenti.

Prima del match Francia-Italia al Sei Nazioni, Parisse si fa scappare una bestemmia proprio mentre le telecamere di Dmax mandano in diretta la preparazione degli Azzurri negli spogliatoi. Non lo fa davanti alla telecamera. Probabilmente non se lo ricorda nemmeno della presenza dele telecamere. Eppure, rivolgendosi ai compagni, li incoraggia così: "Sarà un combattimento per 80 minuti, porco..." (guarda il video). II commentatore si limita a dire: "C'è qualche incoraggiamento in slang un po' stretto".

GUARDA IL VIDEO

Video che ti potrebbero interessare di Sport

Annunci
Commenti

Nordici o Sudici

Dom, 07/02/2016 - 00:15

Libero Stato in libera Chiesa!

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Dom, 07/02/2016 - 02:18

Ma chi se ne frega dei social e dei loro turbamenti pippaioli? Non perdonano? Ma chi se ne arifrega, lasciateli sfogare. Bravo Parisse, quando ci vuole ci vuole per dar la giusta carica!

ArturoRollo

Dom, 07/02/2016 - 05:56

Come al solito, I permalosi Cristiani, ogni volta che sentono nominare dio...automaticamente e presentuosamente pensano al loro dio. I Musulmani, permalosissimi...anche peggio. Il Capitano PARISSE, ascoltato al telefono dopo il "fattaccio" ha dichiarato solennemente,con una mano poggiata sulla tetta sinistra di una avvenente tifosa che, nell'escamazione in parola, non si riferiva al alcuno degli Dei monoteisti: Elohim dio degli Ebrei, Dio dei Cristiani o Allah....ma bensi a Omacati, un Dio Azteco - Dio dei festeggiamenti e della felicità. Parisse lo ha chiamato porcellino, in quanto il termine sembra avere congruita' con gli atteggiamenti di OMACATI. Difatti dopo il match, OMACATI ha inviato una mail a Parisse...di ringraziamento.

Ritratto di pedralb

pedralb

Dom, 07/02/2016 - 08:51

Tanto casino per una bestemmia......sarebbe meglio che tutti gli ipocriti di mer*a sempre pronti a puntare l' indice si guardassero dentro e si indignassero per situazioni e cose alquanto più sdegnose!!!!!!!