Milan, Boateng allo Schalke 04

Il ghanese sta effettuando le visite mediche in Germania. Ai rossoneri andranno 12 milioni di euro

È ufficiale: Kevin Prince Boateng dice addio al Milan. Il calciatore ghanese infatti è in Germania, a Gelsenkirchen, per effettuare le visite mediche con lo Schalke 04. Il club tedesco lo ha annunciato sul proprio sito. Al Milan andranno 12 milioni di euro, secondo quanto scritto dalla Bild. Il giocatore avrebbe accettato un contratto per tre anni con opzione sul quarto. Dopo la doppietta contro il Psv, realizzata nel ritorno dei playoff di Champions League, decisiva per il passaggio dei rossoneri al tabellone principale, Boateng è a un passo dalla firma con i tedeschi.

Il centrocampista ghanese ha toccato nell’ultima gara le cento presenze complessive in maglia rossonera con diciassette gol, ha vinto uno scudetto al suo primo anno in Italia e nella scorsa stagione è stato al centro di un’importante campagna contro il razzismo dopo aver deciso di abbandonare il campo in Milan-Pro Patria per gli insulti ricevuti dai tifosi avversari.Dal canto suo, il club di via Turati sta trattando per arrivare a Kakà e Honda. Sembra ormai vicino l'acquisto di Matri.

Commenti

-cavecanem-

Ven, 30/08/2013 - 13:13

Bene che se ne vada, Balo dovrebbe seguirlo. Il Milan si concentrasse su giocatori Italiani.

gioch

Ven, 30/08/2013 - 13:22

cavecanem- Balo parla in bresciano meglio di un bresciano!

-cavecanem-

Ven, 30/08/2013 - 15:28

Gioch, d'accordo, rimane comunque molto Africano nel comportamento e nel modo di giocare. Direi nel suo caso specifico le ragioni di sbarazzarsene vanno oltre l'essere o non essere Italiano.

Roberto Monaco

Ven, 30/08/2013 - 15:33

L'unico effetto che sortirà il Kakà che vedremo arrivare, sarà quello di farci provare ancor più nostalgia per quello che abbiamo conosciuto. Ma due difensori centrali degni di tale nome sono così impossibili da trovare???

paolodb

Ven, 30/08/2013 - 16:28

Magari sarò smentito ma se questa è la campagna acquisti del Milan una volta ottenuta la qualificazione in C.L., Galliani deve farsi visitare.

Ritratto di Coralie

Coralie

Sab, 31/08/2013 - 00:18

Sarebbe interessante conoscere le vere motivazioni di questa cessione lampo, poco chiara e molto sospetta, visto che Galliani non rilascia esaurienti commenti in merito. Anche, e a maggior ragione, in considerazione del fatto che il giocatore e importante per la squadra e che ha realizzato due dei tre goals che hanno permesso al Milan di qualificarsi in Champions. E' indubbio che ora la squadra risulta indebolita. Non credo assolutamente che l'arrivo di Matri compensi la partenza di Boateng: ruoli e qualita' sono abissalmente diversi! La verita' la sapremo fra qualche mese o anno, quando ci saranno gli " outing " del giocatore.