Il bollettino medico su Schumacher: "Ci sono piccoli miglioramenti"

A dare una speranza è Sabine Keh che segue da vicino il pilota nella sua riabilitazione

Michael Schumacher

Da tempo non si sa nulla sul suo stato di salute. Michael Schumacher dopo il terribile incidente sugli sci di circa un anno e mezzo fa registrare i primi, seppur piccoli, miglioramenti. E a confermarlo è Sabine Keh che rivela: "Piccoli miglioramenti, ma la strada è ancora lunga". Insomma la speranza di rivedere in piedi e con le sue forze il pilota non si spegne. Sabine che segue da vicino Schumacher denuncia anche la continua presenza dei paparazzi nella residenza del pilota.

I fotografi hanno un solo obiettivo: fotografare l'ex ferrarista mentre è nel giardino di casa sua. Insomma un continuo assedio che di certo non dà serenità alla famiglia e nemmeno a Schumacher.

Commenti

acam

Sab, 09/05/2015 - 15:11

tanti cari e vivissimi auguri

linoalo1

Sab, 09/05/2015 - 17:00

E questo,non è,forse,un classico caso da Eutanasia?Tutti sanno che,purtroppo,lui non tornerà mai più normale!Ed allora,perchè farlo vivere a tutti costi?Una volta morto,lo si rimpiange per un po' di tempo!Ma,per i vivi,la vita continua!Se fosse morto nell'incidente,oggi,molto probabilmente,la ferita sarebbe già guarita!

Ritratto di Castigamatti

Castigamatti

Sab, 09/05/2015 - 18:46

linoalo1 hai perfettamente ragione. Ho sempre ammirato Schumacher come pilota e come uomo ma purtroppo la verita' e' che Michael ormai non "c'e' piu'" e mai ci saranno prospettive di una vita semi-normale. Trovo inutile e spesso bugiardi i bollettini che di tanto in tanto vengono dati. Preferisco ricordarlo come il grande campione vittorioso della Ferrari e pregare per lui. Ciao Michael!