Bologna e Sassuolo non si fanno male: il derby emiliano termina 1-1

Bologna-Sassuolo finisce 1-1: al vantaggio nel primo tempo di Verdi ha risposto Matri a 3 minuti dal 90'. Neroverdi a 13 punti in classifica, rossoblù a quota 12

Il Bologna di Roberto Donadoni, per 87 minuti, accarezza il sogno di portarsi a casa il derby emiliano, ma il Sassuolo di Eusebio Di Francesco ha sette vite come i gatti e trova il pareggio all'88 minuto con Alessandro Matri che pareggia il gol di Simone Verdi che nel primo tempo aveva portato in vantaggio i padroni di casa con una gran perla su punizione. Il primo tempo è a forti tinte rossoblù che si è visto annullare due gol: al 33' a Krejci e al 40 ' a Torosidis.

Nella ripresa il Sassuolo prova a reagire ma il Bologna si difende con ordine e vanno vicino al gol del raddoppio con Taider, Dzemaili e Floccari. Al minuto 87', però, arriva il gol del pareggio di Matri che riceve una palla lunga da Lirola e a davanti a da Costa non sbaglia. Con questo pareggio, i rossoblù si portano a quota 12 punti in classifica ed agganciano Genoa e Fiorentina, che devono recuperare una partita, mentre il Sassuolo va a quota 13 come Atalanta e Cagliari.