Bolt e Gatlin, la sfida del mai dire mai «Contro Usain non sai cosa aspettarti»

RomaIl primo Golden Gala dedicato a Pietro Mennea vivrà stasera l'appuntamento clou alle 21.33: sui blocchi di partenza dei 100 metri il Re della distanza Usain Bolt, tre volte primatista del mondo e bicampione olimpico, a caccia della terza vittoria di fila dopo il 9"91 del 2011 e l'ottimo 9"79 dell'anno scorso; lo statunitense Justin Gatlin, oro olimpico ad Atene e bronzo a Londra dove ha vinto anche l'argento con la 4x100, ma vincitore di altre medaglie ai Mondiali; il connazionale Michael Rodgers e la bandiera di St.Kitts Kim Collins, oro mondiale a Parigi.
«Duelli come questi servono ad alimentare lo spettacolo, soprattutto quando come nei 100 metri ci si gioca tutto in 10 secondi - così il 31enne spinter statunitense, quest'anno già a 9"91 (e il 9"88 ventoso di Eugene sabato scorso) -. Sono molto contento di come sia iniziata questa stagione e da Roma mi aspetto il definitivo trampolino di lancio del 2013 anche se sono reduce da un viaggio più lungo del previsto a causa di un paio di voli cancellati. Bolt non sta andando bene? Da lui non sai mai cosa aspettarti...».
La presenza di Bolt (circa 350mila euro il suo ingaggio, ndr) porterà - tempo permettendo - un pubblico delle grandi occasioni all'Olimpico. Con il giamaicano, sono 30 le medaglie di Londra in gara stasera (la russa Zaripova nei 3000 siepi e l'etiope Gebremeskel nei 5000 le defezioni dell'ultima ora). Attesa per i 200 donne (ore 21.10) con Allyson Felix, 4 ori olimpici di cui tre a Londra («il 2012 è stato lungo e faticoso, per il 2013 punto soprattutto su 100 e 200», così la gazzella statunitense. Gli atleti del podio degli ultimi Giochi si affrontano nel peso (dalle 18.20 in gara il polacco Majewski, il tedesco Storl e l'americano Hoffa) e nell'asta (dalle 19.30 sfida tra il francese Lavillenie e i tedeschi Otto e Holzdeppe). E ancora la statunitense Reese, oro olimpico e mondiale del lungo donne (dalle 18.15); l'americano Taylor, olimpionico e iridato del triplo nella gara (dalle 20.20) che vedrà anche Daniele Greco, campione d'Europa indoor. Infine l'alto (20.15) con il confronto tra l'olimpionica russa Chicherova, la croata Vlasic e la nostra Trost e i 100 hs donne (20.38) con il trio azzurro Borsi, Caravelli, Cattaneo che sfida lo squadrone Usa guidato dalla Harper-Nelson.
Tv: Rai Sport 2 dalle 19.30 alle 21, Rai 3 dalle 21 alle 22.30.