BOLT SHOW A COPACABANA NON MIGLIORA RECORD DEI 150

Usain Bolt, primatista mondiale 100 e 200 m., ha corso a Rio de Janeiro, sulla pista allestita a Capocabana, i 150 m. per battere il suo record del mondo. Non ce l'ha fatta: ha vinto in 14"42. Il record è fissato a 14"35. Dietro Bolt il brasiliano Barros (14"91). Bolt correrà in casa il 4 maggio a Kingston.