Bonucci ancora in affanno, il debuttante Verdi non incide, Gagliardini pasticcione

6 BUFFON Pandev lo stuzzica intorno al quarto d'ora, lui risponde presente.

6 BARZAGLI Un appoggio all'indietro sbagliato non di poco. Ma pochi patemi (dal 1' st Rugani 6).

5 BONUCCI Non gli giova nemmeno l'essere tornato a comporre la BBC. Magari passerà, ma per il momento fatica.

6,5 CHIELLINI Lo si vede spesso davanti. E segna l'ottavo gol in azzurro, appena prima di essere costretto a rimediare a un liscio di Bonucci.

5,5 ZAPPACOSTA La manovra viene appoggiata spesso sulla destra, ma gli spazi per allungare la falcata non ci sono.

6 PAROLO Meglio di Gagliardini, non foss'altro perché meno arruffone.

5 GAGLIARDINI Pasticcione. A dirla tutta, un altro giocatore (in peggio) rispetto a quello visto ai tempi di Bergamo (dal 30' st Cristante sv).

5 DARMIAN Nello stadio che fu suo, inizia con un interessante pallone messo in mezzo. Poi però si affloscia. E nell'azione del pareggio era a spasso.

5,5 VERDI Largo a destra, con il 9 sulle spalle che fa un certo effetto. Ha qualche buona lettura, almeno potenziale: però fatica a incidere davvero (dal 19' st Bernardeschi 5,5).

6 IMMOBILE Gioca in pratica da pivot, per usare una terminologia cestistica: spalle alla porta quasi sempre, viene utilizzato come appoggio da parte dei centrocampisti chiedendogli poi di riaprire il gioco. Bravo e altruista nel permettere a Chiellini di appoggiare in rete l'1-0.

6 INSIGNE La prima palla gol è per lui, ma Dimitrievski ha buoni riflessi. Vorrebbe accendersi, ma fatica a trovare la scintilla giusta. Quando però l'Italia è pericolosa, lui c'entra sempre qualcosa: ci prova di testa, pesca Zappacosta in mezzo all'area e permette a Immobile di pennellare l'assist per il gol di Chiellini.

Ct VENTURA 5 Poca roba davvero, non un buon biglietto da visita verso l'Albania.