Bonucci ha detto sì al Psg, decisivo Buffon. Il Milan chiede 35 milioni di euro

Il Psg e Buffon avrebbero convinto Bonucci ad accettare il trasferimento in Ligue 1. Il Milan chiede una cifra vicina ai 35 milioni di euro per privarsi del suo capitano

Leonardo Bonucci potrebbe già dire addio al Milan dopo un solo anno dal suo approdo in rossonero. L'ex difensore della Juventus era arrivato la scorsa estate per una cifra vicina ai 42 milioni di euro ed era stato visto come un grande investimento del club di via Aldo Rossi. Le cattive prestazioni della squadra e dello stesso Bonucci nella prima fase di stagione, hanno però minato le certezze sia del Milan che l'ex giocatore della cantera dell'Inter. Bonucci ha sempre avuto molto mercato soprattutto in Europa con il Manchester City che negli scorsi anni avrebbe fatto carte false per portarlo in Premier League.

Secondo quanto riporta Tuttosport, però, c'è un altro club che avrebbe già strappato il sì del difensore di Viterbo: è il Psg dello sceicco Nasser Al-Khelaifi. Decisiva tra l'altro sarebbe stata la mediazione di Gianluigi Buffon che a breve si legherà al club transalpino. Il 31enne ex Juventus ha già accettato l'offerta del club francese con il Milan che per farlo partire pretende almeno una cifra di 35 milioni di euro per non mettere a bilancio una plusvalenza. Il Milan, dunque, rischia di perdere il suo capitano e uno dei pochi giocatori di esperienza e fama internazionale: di fronte ad un'offerta ritenuta congrua, però, né il club né Gattuso si opporranno alla cessione del difensore.

Commenti

Atlantico

Lun, 02/07/2018 - 15:15

Prima di andare al Milan, ovviamente chiese a Sabatini se c'era posto all'Inter ( uscirono le foto della cena a due a Roma ): Walter ha meritato l'eterna gratitudine degli interisti solo per questo.

manson

Lun, 02/07/2018 - 15:35

chiamasi marchette

afafdert

Lun, 02/07/2018 - 16:13

Se l'ha detto il giornale della juve tuttosport c'è da credergli. D'altronde bonucci ha fatto un lavoro egregio per la sua squadra,la juve,che l'estate scorsa si è liberata del suo oneroso ingaggio vista l'età,e lo ha scaricato al Milan dove lo juventino fassone lo ha accolto a braccia aperte pagandolo ben 40 milioni + 8 milioni (16 lordi) di ingaggio.Bonucci è stato l'acquisto più oneroso per il Milan,tassello fondamentale nella strategia del palazzo di aumentare a dismisura l'indebitamento del Milan per poi mandarlo a processo davanti all'uefa e farlo squalificare in Europa per molti anni in modo da mandare in europa league le squadre amiche della juve, ossia atalanta,fiorentina e torino e soddisfare la sete di vendetta e invidia della juve(per le tante champions vinte dal Milan,tra cui Manchester). @Atlantico il romanista sabatini non ha fatto alcun favore all'Inter che infatti l'ha licenziato e subito dopo si è qualificata per la champions.