Bonucci leader dello spogliatoio: "Silenzio, non mi concentro"

Leonardo Bonucci dal suo arrivo al Milan è entrato di diritto nella rosa dei probabili nomi per la fascia di capitano rossonero

Leonardo Bonucci dal suo arrivo al Milan è entrato di diritto nella rosa dei probabili nomi per la fascia di capitano rossonero. La società è intervenuta sul mercato in modo deciso e ha anche cercato un leader per uno spogliatoio giovanssimo. E a quanto pare Bonucci si è già calato nei panni del leader e così ha dimostrato subito il suo carattere all'interno dello spogliatoio rossonero. A raccontare il retroscena è premiumsporthd.it che svela il primo impatto del difensore con l'ambiente rossonero. Bonucci è arrivato a Milanello mentre il resto della squadra era impegnato in una tournée in Cina. Così si è ritrovato ad allenarsi con Suso e altri giovani rossoneri. Durante una seduta di allenamento, come riporta premiumsporthd, Bonucci ha messo in chiaro subito le cose: ": "Mi sembra ci sia troppa confusione, non è un comportamento professionale e non riesco a concentrarmi", avrebbe detto il neo-rossonero. Una frase che svela quanto sia deerminato il giocatore ad assumere quel ruolo di leader all'interno dello spogliatoio. Infine, altro dettaglio, anche sulla sua preparazione Bonucci ha le idee chiare e ai preparatori del Milan avrebbe detto: "questo è il mio dietologo, queste le mie metodologie di lavoro e le mie indicazioni mediche ed atletiche".

Commenti

gcf48

Dom, 06/08/2017 - 14:01

mi sembra esagerato. questo è plagiato dalla juve !!!!!