Briatore: "Hamilton? L'anno scorso ha perso il Mondiale per fare il pirla"

Un Flavio Briatore senza peli sulla lingua ha sentenziato: "Ferrari Campione del mondo? Ragazzi, non dobbiamo gufare e dobbiamo essere realisti"

Flavio Briatore, quando parla, non è mai banale. Il famoso imprenditore italiano, ai microfoni di Radio 24 durante il programma 'Tutti Convocati', ha rilasciato diverse dichiarazioni sulla Formula Uno e la Ferrari: "Io credo che tutti gli sport abbiano bisogno delle star. La Formula 1 deve essere concentrata sui piloti e non sugli ingegneri. La Ferrari Campione del mondo? Ragazzi, non dobbiamo gufare. La Rossa ci ha sorpreso alla prima dell’anno, ma la Mercedes ha fatto diversi errori. Il passo della Ferrari quest’anno è migliorato moltissimo, il gap con la Mercedes si è molto ridotto".

Briatore ha poi continuato parlando delle nuove regole della Formula Uno, elogiando Valentino Rossi, ricordando il flop di Alonso alla Ferrari e pungendo Lewis Hamilton per la scorsa stagione: "I nuovi regolamenti della Formula Uno? Sicuramente hanno penalizzato ancora di più i sorpassi. Valentino Rossi? “Credo che Valentino sia un grandissimo campione, se non ci fosse non so quanta gente si interesserebbe al Motomondiale. Alonso alla Ferrari? La Rossa ha buttato via due Mondiali con Alonso, i suoi problemi sono iniziati con l’arrivo di Mattiacci: c’è stato un momento in cui sembrava che Alonso in Ferrari desse quasi fastidio. Hamilton? Penso che l’anno scorso abbia perso il Mondiale per fare il pirla e il dj”.

Commenti
Ritratto di mario_caio

mario_caio

Sab, 08/04/2017 - 12:40

Ahah, Flavio sei un grande e non ce n'è per nessuno. Mi piacerebbe vederti al lavoro a Maranello. Sono certo che faresti bene.

umberto nordio

Sab, 08/04/2017 - 12:43

Pane al pane....

Arch_Stanton

Ven, 14/04/2017 - 20:27

è proprio così