Brutte notizie per il Cagliari: Joao Pedro positivo ad un controllo antidoping

Joao Pedro è risultato positivo ad un controllo antidoping per aver assunto un diuretico proibito. Il test è stato effettuato al termine della partita contro il Sassuolo disputata l'11 febbraio

Dopo Fabio Lucioni, capitano del Benevento, un altro giocatore di Serie A è risultato positivo all'antidoping: si tratta di Joao Pedro, fantasista classe '92 del Cagliari. Il brasiliano, infatti, ha assunto un diuretico proibito, l'idroclotiazide, ed è risultato positivo ai test effettuati da Nado Italia subito dopo la gara contro il Sassuolo di Iachini disputata l'11 di febbraio. Joao Pedro, attualmente, è stato sospeso dal tribunale nazionale antidoping.

La notizia, purtroppo per Joao Pedro, giunge anche nel giorno del suo 26esimo compleanno: una vera beffa per lui, il Cagliari e per Diego Lopez visto che l'ex Palermo sarà sicuramente squalificato così come successo a Lucioni. La stagione del brasiliano, dunque, si conclude con 21 presenze in campionato condite da 5 reti e un assist, più una rete in due presenze di Coppa Italia. Il club sardo da qui a fine stagione dovrà fare a meno di uno dei suoi giocatori più forti e rappresentativi: una vera mazzata per l'ambiente visto che il Cagliari è in piena lotta per conquistare la salvezza.

Commenti
Ritratto di giovinap

giovinap

Mer, 14/03/2018 - 09:06

e con che si "faceva" con il pecorino stagionato?