Buffon amaro: "Pensavamo di aver fatto tutto per vincere la Champions"

Buffon ha perso la sua terza finale di Champions League nel giro di 14 anni: nel 2003 perse contro il Milan, nel 2015 contro il Barcellona e ieri contro il Real

Gianluigi Buffon ci ha sperato fino alla fine di poter conquistare la Champions League. Il numero uno della Juventus ha esultato come un pazzo nel momento in cui Mario Mandzukic ha segnato il gol del pareggio al 27 del primo tempo. A fine partita, però, visto il 4-1 finale in favore del Real Madrid, Buffon ha commentato amaramente ai microfoni di Premium Sport: “Pensavamo di aver fatto tutto il necessario per vincere: un bellissimo primo tempo nel quale avevamo messo alle corde il Real, un ottimo approccio per non dare vantaggi a loro"

Buffon, che con ogni probabilità, non vincerà nemmeno il Pallone d'Oro, ha poi continuato: "Avevamo corso tantissimo, probabilmente siamo andati anche fuori giri, purtroppo senza trovare il vantaggio. Nella ripresa la loro classe e la loro forza si è vista. Gli episodi… non ne gira uno bene, quello dispiace. Ma per arrivare a vincere in quella coppa devi essere più forte delle avversità. Non può non esserci qualche rimpianto, negli episodi è andato tutto male”.

Commenti

Juniovalerio

Dom, 04/06/2017 - 16:18

caro Gigi , qualche responsabilità è anche tua...

il gatto nero

Dom, 04/06/2017 - 16:31

Caro Gigi Buffon, saresti passato alla storia come grande UOMO e grande PROFESSIONISTA se avessi avuto la lealtà e la decenza di dire che quel tito di Muntari era entrato di mezzo metro. Cosi ti resta solo il rimpianto e le lacrime. Ci vorranno ancora le Milanesi per riportare la Coppa Campioni o Champions League come si chiama adesso, in Italia. Forza Gigi, c'è ancora forse la Finale del prossimo anno......da perdere ancora !!!!!!!! eh eh eh

Gasparesesto

Dom, 04/06/2017 - 18:32

Cavolo . . ma questo è proprio convinto ch'è il n° 1 Internazionale !