Buffon incolpevole sui gol, Mandzukic si vede poco

6 BUFFON Nulla può per evitare il rigore, fa del suo meglio per impedire il raddoppio poco dopo negando la rete a Basta. Tra i pochi a non affondare.

5,5 BARZAGLI Bloccato dietro, dove comunque patisce Milinkovic. Finisce da centrale.

5 BENATIA Gli viene chiesto anche di impostare: non è il suo pane e si vede. Fuori posizione nell'azione che porta al rigore per la Lazio, maluccio anche sullo 0-2 (dal 12' st De Sciglio 5).

5,5 CHIELLINI Fa sentire il fisico a Immobile, ma pure lui non è immune da colpe nell'azione del rigore.

6 ALEX SANDRO Trabordante al pronti via, quando mette Cuadrado di fronte a Strakosha. Poi la sua spinta si affievolisce.

5 KHEDIRA Non lo si vede praticamente mai. Inutile, in sostanza.

5 PJANIC Si abbassa spesso per prendere palla e impostare, ma non è serata nemmeno per lui.

4,5 CUADRADO Si divora un gol dopo pochissimi secondi, poi prende botte tra un balletto e l'altro (dal 12' st Douglas Costa 6 azzecca qualche giocata nello stretto e butta dentro qualche palla interessante).

7 DYBALA Discreto inizio, con anche una conclusione pericolosa: sparisce per lunghi tratti, ricomparendo nel finale e pennellando la punizione della speranza.

5 MANDZUKIC Il croato di ferro si vede poco, anche nelle famose coperture difensive che lo hanno fatto entrare nel cuore dei tifosi bianconeri (dal 26' st Bernardeschi 5,5).

4,5 HIGUAIN Un tiretto dal limite dell'area a inizio gara, quando la Juve aveva messo la Lazio alle corde: poi, un primo tempo impalpabile e una ripresa senza nerbo.

All. ALLEGRI 5 Campanello d'allarme mica male: squadra molle con la difesa da reinventare.