Buffon prodezze da antologia Insigne si perde, Candreva ok

7,5 BUFFON
Un intervento in due tempi sul tiro insidioso di Tonev, poi un rinvio corto che fa venire qualche brivido. Ma le parate su Popov e Rangelov e il salvataggio sul tocco di Thiago Motta sono tra le migliori prodezze della sua carriera.
6 ABATE
Dopo aver messo a lungo il guinzaglio a Nedelev, cerca spesso la sovrapposizione con Candreva sulla fascia destra, spingendosi in avanti (dal 35' st MAGGIO sv).
5,5 BONUCCI
Tanti palloni catturati in area per sventare la minaccia bulgara dei primi minuti, si perde Popov e Rangelov a inizio ripresa anche se non corre grandi rischi. Qualche incertezza di troppo.
6 CHIELLINI
Piccola disattenzione quando Tonev trova lo spazio per tirare, poi controlla bene il traffico. Chiude la partita da esterno sinistro, che non ama moltissimo, per l'infortunio di Antonelli.
5,5 ANTONELLI
Manolev lo tiene arretrato nella prima parte di gara, guadagna campo con il passare dei minuti. Un bel cross per Gilardino sventato da Mihaylov. Si infortuna di nuovo alla stessa caviglia (dal 17' st ASTORI 6 Pochi problemi davanti a un nutrito assetto offensivo bulgaro).
6 DE ROSSI
Sul campo di Palermo nove anni fa iniziò la sua avventura nell'azzurro dei grandi, ieri ha confermato di star bene. Ci prova con un tiro da fuori, è sempre nel vivo del gioco azzurro, chiude in posizione fissa davanti alla difesa.
6,5 PIRLO
Deve fare i conti con la marcatura di Popov che riesce però facilmente a superare, qualche suo passaggio non è molto preciso ma è sempre l'anima della manovra.
5 THIAGO MOTTA
Sembra un po' fuori dal gioco nei primi minuti, ma quando l'Italia sale di intensità si limita al passaggio corto per servire in particolare Insigne. Rischia un'autogol nella ripresa, al ritorno in azzurro ci si aspettava qualcosa di più.
6,5 CANDREVA
Attivissimo per 45', mette il pallone sulla testa di Gilardino che sblocca il match. Cala anche lui dopo un buon primo tempo ma resta una delle certezze azzurre.
6 INSIGNE
Parte bene cercando di eseguire come meglio può il compito affidatogli da Prandelli, si perde nel corso del match, da rivedere (dal 22' st GIACCHERINI 6 Entra in campo con grande determinazione, una sicurezza per Prandelli).
7 GILARDINO
Gol numero 19 in Nazionale, raggiunto Bettega e ora a un passo da Pablito Rossi. Sfiora anche il 2-0. Ripaga la fiducia riposta in lui da Prandelli, è ancora lui a segnare la rete che ci manda al Mondiale come prima di Sudafrica 2010.
6,5 Ct PRANDELLI
Italia poco brillante, d'altronde siamo a settembre. Deve mettere in campo una squadra d'emergenza, non sbagliando le scelte e deve fare tre cambi per infortunio. Finale sofferto, ma l'importante era fare i tre punti che ci portano quasi in Brasile e avvicinano il ct (ieri superato il Trap come panchine azzurre), all'annuncio dell'addio.

Commenti
Ritratto di ludaucr

ludaucr

Sab, 07/09/2013 - 15:04

Grazie Buffon !! Sei sempre GRANDE !!!!!!