Calcioscommesse, Bari-bis Confermata squalifica Gillet

La Corte di Giustizia federale ha respinto il ricorso del portiere contro la squalifica di 3 anni e 7 mesi inflitta in primo grado

Squalifiche sostanzialmente confermate nel processo di appello sul filone Bari-bis del calcioscommesse. La Corte di Giustizia federale ha respinto il ricorso del portiere Jean Francois Gillet contro la squalifica di 3 anni e 7 mesi inflitta in primo grado. Confermate anche le sanzioni, tra gli altri, per Guberti, De Vezze, Kutuzov.

Per Gillet, all’epoca dei fatti portiere del Bari, resta dunque la squalifica di 43 mesi per le due presunte combine su Bari-Treviso dell’11 maggio 2008 e
Salernitana-Bari del 23 maggio 2009. Insieme a Gillet, oggi al Torino, la Corte di Giustizia ha confermato le sanzioni a carico di Guberti, De Vezze, Kutuzov, Fusco, Rajcic, Caputo, Bonomi, Parisi, Santoruvo, Ganci e Galasso. Ha invece parzialmente accolto il ricorso del Procuratore federale, Stefano Palazzi, contro l’ assoluzione di William Pianu (ex Treviso), condannandolo alla squalifica di 3 anni e 6 mesi e parzialmente accolto i ricorsi di Raffaele Bianco e Corrado Colombo: per il primo l’accusa viene derubricata da illecito in omessa denuncia e quindi sanzionato con 6 mesi di squalifica 8contro i 3 anni e 6 mesi del I grado), mentre a Colombo è stata ridotto lo stop da 6 a 3 mesi.

Commenti

IL_CORVO

Sab, 27/07/2013 - 20:57

Il Genoa andrebbe severamente punito!Gia' retrocesso a tavolino in serie C Per PALESE tentativo di conbine(ovvero beccati con le mani nella marmellata)Il presidente della medesima societa' condannato recentemente a un'anno e sei mesi di reclusione per non aver pagato 8(dico 8!)miliono di iva,adesso lo scandalo per la combine per Lazio-Genoa..insomma,questo societa' avra' anche 120 anni di storia ma..si distingue sopratutto perche'...COMBINA DEI BEI CASINI!