Campagnaro nuovo muro Guarin disperso

6,5 HANDANOVIC Non para perché la Juve non tira in porta. L'1-1 di Vidal lo vede incolpevole, numero su Quagliarella che vale due punti.
6,5 CAMPAGNARO Un giallo su Tevez al quarto di gioco non lo condiziona affatto. Regge bene ogni evento, il nuovo muro dell'Inter è lui.
6,5 RANOCCHIA In grande ripresa, non fa cose da primato ma dopo aver colpito il pallone non cade regolarmente a terra. Si prende con Chiellini sugli angoli, Orsato li cheta.
6,5 JUAN JESUS Di spalla e di anca le prende tutte e quando Tevez fa quello che svaria, tira il guinzaglio e lo richiama all'ordine.
6 JONATHAN Meglio dietro. Meno sicuro nella metà campo avversaria perché la Juve non è il Catania e lo frena a trenta metri dala porta.
6 CAMBIASSO Tampona con il passo old style, da terra e in acrobazia, poi la palla va dove va, intanto però ricaccia indietro il nemico.
5 GUARIN Nei primi minuti perde una quantità industriale di palloni e poi continua a dormire per tutto il tempo. Gli altri si sbattono come lupi, lui fa il regista vecchio stampo ma non è giornata, zero assist, zero tiri in porta o fuori dalla porta. È mancato.
6,5 TAIDER Su percussione di Alvarez va via sulla sinistra e stanga sul primo palo, ancora Buffon in angolo. Partita da incorniciare, Mazzarri non lo toglie per demeriti ma perché s'immagina di fare il colpo (23' st ICARDI 7. La mette su azione limpida che da sola nobilita la sfida).
6,5 NAGATOMO Al 13' suo il primo tiro in porta della partita, sinistro che Buffon respinge sul suo palo. È la punta più pericolosa di Mazzarri.
6 ALVAREZ Si vede dopo la mezz'ora. Palla sotto la suola, numeri, l'Inter in impostazione è lenta. Poi cresce e una sua percussione sulla destra porta Icardi al gol che illude l'Inter (36' st KOVACIC sv).
6 PALACIO Solo contro tre, svaria, ma quelli sono sempre tre.
7 All. Mazzarri Toglie il migliore dei suoi per vincerla. Gli riesce a metà ma ha giocato alla pari e a tratti ha spaventato i campioni d'Italia. La Juve è un rullo ma l'Inter c'è.

Commenti

COSIMODEBARI

Dom, 15/09/2013 - 09:54

"6 JONATHAN Meglio dietro"...da tifoso della Juve o da antiInter, certo che va meglio dietro. Infatti il gol del pari nasce proprio da "JONATHAN Meglio dietro". Aveva due opzioni, il fallo fuori area o il contrasto forte per un calcio d'angolo. Ha optato per "meglio dietro". Poi ad Alvarez e Palacio avrei dato un mezzo punto in più visto il sacrificio per il gioco di squadra. Infine se HANDANOVIC non para perchè il 6,5 forse perchè l'articolo del suo collega Signori dice il contrario?. Raccordatevi.