Capello ridimensiona Cristiano Ronaldo: "Forte, ma non è un genio del calcio"

Capello ha elogiato Cristiano Ronaldo ma non l'ha messo alla pari con Maradona, Pelé e Messi: "Lui ti fa vincere le partite ma per me i geni del calcio sono tre"

Cristiano Ronaldo ha incantato allo Juventus Stadium, ha siglato una tripletta favolosa che lo porta a quota 124 reti in Champions League ed ha permesso alla sua squadra di ribaltare l'Atletico Madrid portandosi così ai quarti di finale di Champions League. L'ex United e Real Madrid è considerato uno dei più grandi giocatori di tutti i tempi da tantissimi addetti ai lavori, al pari di Lionel Messi, anche se i due hanno caratteristiche completamente differenti. Tra questi, però, non c'è Fabio Capello che considera CR7 un grandissimo giocatore ma non un genio del calcio come ad esempio Lionel Messi, Diego Armando Maradona e Pelé.

L'ex allenatore di Milan, Roma, Real Madrid e Juventus dagli studi di Sky ha parlato in questi termini di CR7: "Cristiano Ronaldo è un calciatore straordinario, Messi è un genio. I geni nel calcio sono tre: Pelè, Maradona e Messi. Punto. Ronaldo è fortissimo, ti fa vincere tutto, ma Messi è un genio ed è un’altra cosa. Ho giocato contro Messi quando aveva 16 anni e sono rimasto a bocca aperta. Faceva le stesse cose che fa oggi con 20 anni in meno perché è nato genio. Inventa cose che gli altri non vedono. Ronaldo si è costruitocampione, ma non genio".

Commenti
Ritratto di giovinap

giovinap

Gio, 14/03/2019 - 15:30

el dios diego è irragiungibile! e vi spiego anche il per che, ronaldo è un buon calciatore, ma ha giocato e gioca in una squadra del valore di circa un miliardo di euro, stesso discorso per messi e pelè. il napoli di maradona, tolto lui e careca valeva pochi spiccioli, diego fece diventare dei fuoriclasse dei calciatori scadenti!

Ritratto di micheleciaramella2

micheleciaramella2

Gio, 14/03/2019 - 15:36

Perfettamente d'accordo.

baio57

Gio, 14/03/2019 - 16:22

... giovinap aggiungiamo anche che Maradona nonostante i trattamenti "particolari" dei difensori avversari,raramente lo vedevi fare scene a terra,si rialzava come un birillo e via. Nel caso di Ronaldo,trattasi di CASCATORE SERIALE condito di scene patetiche .

linea56

Gio, 14/03/2019 - 16:37

Nel calcio il piu' grande di tutti e' stato,e' e credo sara' per sempre: George Best l'immmenso.Pele' stesso lo defini' il piu' grande.George :simple the best. Giuseppe

Ritratto di giovinap

giovinap

Gio, 14/03/2019 - 17:12

baio57, altra categoria! malvoluto in italia per che si rifiutò di andare a giocare nelle 3 squadre italiane che contano, e tutt'oggi ci sono stitici mentali che non vogliono ammettere che era il più grande in assoluto!

emigrante48

Gio, 14/03/2019 - 18:22

L´unico con cui si puó fare confronto é Messi, perché gli altri hanno giocato in altre epoche, dove il calcio aveva altri schemi ma sopratutto altre velocitá d´azione. Perció anch´ io ritengo Messi piú geniale di CR7 ma fisicamente non comparabile, perché con struttura morfologica e muscolare totalmente diversa. Maradona? Incomparabile per certe giocate, ma fondamentalmente disonesto!! Ricordiamoci il gol di mano e la droga assunta ai mondiali USA. Pelé? Unico e irripetibile, O REY!!

Ritratto di pinox

pinox

Gio, 14/03/2019 - 20:27

e platinì???

shamouk

Ven, 15/03/2019 - 08:05

Capello ha ragione. Non ha mica detto che Ronaldo è scarso. Ha semplicemente fatto una considerazione sulla genialità nel calcio. Mi sorprende solo che non abbia incluso Ronaldinho uno che in quanto a genio e capacità di far vincere non ha avuto molti rivali.

zingozongo

Ven, 15/03/2019 - 08:29

non sono d accordo con capello, maradona calciava solo di sinistro e di testa era scarso essendoun tappo, ronaldo e pele ad esempio calciano di destro e di sinistro e sono forti anche di testa...certo le punizioni ad effetto di maradona le calciava solo lui d 'accordo ma se ronaldo continua a giocare cosi fino a 40 anni come intende...

Ritratto di giovinap

giovinap

Ven, 15/03/2019 - 11:11

... non volete capire che nella storia esiste l'avanti cristo (A.C.) e il dopo cristo(D.C.) e nel calcio esiste l'avanti maradona(A.M.) e il dopo maradona(D.M.) tutte le giocate che si fanno oggi nel calcio le ha inventate maradona; dietro di lui ci sono solo dei buoni calciatori.

Gianca59

Ven, 15/03/2019 - 13:41

Più che geni li definirei fuoriclasse.....

tuttoilmondo

Ven, 15/03/2019 - 19:22

E nemmeno tu sei un genio. Messi e Maradona non valgono Ronaldo. Sui colpi di testa li marcherebbe pure un primavera. E il colpo di testa è un'arma in più che un fuoriclasse deve avere. I gol contano più delle magie. Ogni gesto tecnico o atletico e funzionale al gol. I record di Cristiano sono a dimostrare che è il migliore dopo l'insuperabile Pelé.