CDA NERAZZURRO Moratti: «Proteggerò l'Inter. Forse società con Thohir...»

«Potrebbe non essere stato il mio ultimo Cda. La trattativa con Thohir potrebbe finire in qualunque modo». Moratti riapre tutto e al termine del Cda chiarisce: «Nel momento in cui tocchi gli argomenti principali può succedere di tutto. C'è stima e simpatia tra noi e loro, questo fa sì che tutto si svolga in maniera simpatica, ma se non si chiariscono alcune cose tutto resta com'è. Può essere benissimo che io debba continuare in una forma o nell'altra... Forse ci sarà una società insieme... La vedo come l'intento di due persone di costruire qualcosa... Non uno al posto dell'altro ma come se io fossi uno nuovo. Bisogna che al di là dei vantaggi miei, che non ne vedo tanti, è importante che l'Inter sia protetta.

Quote? Non è stato ancora chiarito. È come se ti nasce un figlio, non stai a pensare al padre e alla madre, pensi al figlio.. Ogni cosa prende il suo tempo, non ci sono date». E Tronchetti Provera poco prima: «Moratti farà il bene dell'Inter... Io come tifoso mi sento tranquillo».