C'era una volta il Milan La manita del City, ultima figuraccia estiva

Il precampionato del Milan delude tifosi e addetti ai lavori. Gli otto gol in due partite incassati nella tournée americana mettono in discussione la squadra già a luglio

Un momento del match contro il City

La Guinness International Cup - il torneo di lusso d'oltreoceano a cui partecipano anche Inter e Roma - sta riservando ai tifosi rossoneri grandi delusioni e amarezze.

Il Milan, inserito nel gruppo B con Liverpool, Manchester City e Olympiacos, ha perso le prime due partite con passivi poco lusinghieri: 3-0 contro gli attuali campioni di Grecia, 5-1 con i Citiziens. In questo modo, quella che nelle intenzioni della dirigenza rossonera era solamente una manifestazione destinata a portare nelle casse societarie 2,5 milioni di euro, sta trasformandosi in un vero e proprio incubo.

I precampionati disastrosi da parte dei Rossoneri non sono comunque una novità. Purtroppo per i fans del Diavolo infatti, la società milanista anche nel 2014 ha perpetuato una tradizione che va avanti dall'ormai lontano 2000. Quell'anno il Milan, infatti, giocò un'affascinante amichevole estiva contro il Real Madrid. In un San Siro gremito i Blancos rifilarono una 'manita' al Milan, imponendosi per 5-1. I gol delle 'Merengues' vennero segnati da Rivera, Eto'o, Morientes, Guti (doppietta); la rete della bandiera rossonera fu di Shevchenko. Nel 2008, altra cinquina subita dal Chelsea, che concluse in maniera umiliante un precampionato deludente: sconfitte contro Manchester City, Siviglia, Sporting Gijon. Nel 2009, poker subito dal Bayern Monaco guidato da Van Gaal; nel 2012 nuovo 5-1 subito dal Real Madrid. 

L'anno scorso, altra 'manita' subita dal Manchester City, con la sconfitta resa meno amara dai due gol del 'Faraone' El Shaarawy e da quello di Petagna. Sarà calcio d'estate ma fare figuracce in giro per il Mondo non aiuta nè mporale nè immagine del club.

Commenti
Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Mar, 29/07/2014 - 17:57

Finalmente questo articolo dopo lunghe riflessioni è uscito. Non è che aspettando due giorni i problemi sono stati risolti anzi siamo solo agli inizi.

Ritratto di Giano

Giano

Mar, 29/07/2014 - 19:05

Vendete Balotelli...