Champions, il Barcellona è la prima finalista

I bavaresi superano 3-2 i catalani ma falliscono la rimonta: duro colpo per Guardiola

Il Barcellona è la prima finalista della Champions League 2014-2015. Dopo la vittoria per 3-0 nel match d’andata al Camp Nou, i catalani perdono 3-2 in casa del Bayern Monaco nella semifinale di ritorno, ma è una sconfitta indolore e che vale la finale. Nel primo tempo in gol Benatia per l’1-0 dei tedeschi, poi la doppietta di Neymar per gli azulgrana. Nella ripresa arrivano le reti di Lewandowsky e Muller per il definitivo e inutile 3-2 della squadra di Guardiola. Il Bacellona si presenterà a Berlino con 4 Coppe dei Campioni in bacheca. Gli uomini di Luis Enrique cercheranno di portare a casa il quinto trofeo.

Ma dovranno fare i conti con una tra Real Madrid e Juventus. Domani sera al Santiago Bernabeu si decide infatti l'altra finalista di Champions. All'andata i bianconeri hanno battuto per 2-1 i blancos.