Champions, pericolo olandese per il Milan Ma con un Balotelli in più: sta bene e giocherà

I rossoneri pescano il Psv Eindohven, che nel mercato ha perso tutto il centrocampo titolare ma ritrova Park Ji-Sung. In Europa League la Fiorentina trova il Grassopher

Prima della Champions League vera e degli 8,6 milioni garantiti per la partecipazione alla fase ai gironi (più 500mila euro per ogni pareggio e un milione a successo) c'è il Psv Eindhoven. Poteva andare meglio (per esempio come allo Zenit San Pietroburgo di Spalletti che ha pescato i portoghesi del Paços Ferreira o allo Schalke 04 che affronterà gli ucraini del Metalist Kharkiv), ma anche peggio (il Lione se la vedrà con la Real Sociedad, l'Arsenal con il Fenerbahce). Sfida olandese con la squadra seconda classificata della scorsa Eredivisie, che in Champions League manca da cinque stagioni. L'unica vera difficoltà per i rossoneri sta nella differenza di condizione: il campionato olandese è iniziato il 2 agosto e i biancorossi sono molto più in palla.
Il Milan giocherà in Olanda l'andata martedì 20 agosto mentre il ritorno si giocherà a San Siro mercoledì 28 agosto. Il Psv, allenato dall'ex centrocampista del Barcellona e della Nazionale olandese Phillip Cocu, nel mercato estivo ha perso uno dei suoi giocatori fondamentali, il capitano. Ha preso la via di Roma il centrocampista della nazionale Kevin Strootman, uno dei giocatori più rappresentativi. E come lui hanno scelto l'estero l'ala destra Jeremaine Lens (Dinamo Kiev) e l'ala sinistra Dries Mertens, arrivato al Napoli. E se contiamo anche l'addio al calcio dell'ex rossonero Mark Van Bommel il centrocampo della formazione di Eindhoven è cambiato totalmente. Il nuovo punto di forza è il rientro dell'ex centrocampista del Manchester United Park Ji-Sung. Il 32enne coreano, di proprietà dei Queens Park Rangers, giocherà la prossima stagione in prestito in Olanda. Con lui temibile la punta slovena Tim Matavz (nel mirino della Lazio), 11 gol a stagione negli ultimi dui anni. Nel terzo turno preliminare di Champions il Psv ha eliminato i belgi del Waregem con un punteggio complessivo di 5-0. E nella prima giornata di campionato, sabato scorso, ha battuto 3-2 il Den Haag in trasferta.
La buona notizia per il Milan arriva da Mario Balotelli. Gli esami medici effettuati stamattina hanno dato esito completamente negativo. L'attaccante, a segno nell'ultima gara della Guinness Champions Cup contro i Los Angeles Galaxy, era uscito dal campo a pochi minuti dalla fine per un problema muscolare al polpaccio destro. E per l'andata in Olanda dovrebbero esser disponibili anche Mattia De Sciglio e Philippe Mexes in difesa, con solo l'incognita Robinho in attacco.
In Europa League sorteggio favorevole per Fiorentina e Udinese. Ai playoff (in programma il 22 e il 29 agosto) i viola se la vedranno con gli svizzeri del Grassopher (le «cavallette» di Zurigo eliminate dal Lione nei preliminari di Champions) mentre i friuliani hanno avuto in sorte lo Slovan Liberec. La squadra di Montella giocherà l'andata in Svizzera e il ritorno al Franchi per l'undici di Guidolin il percorso sarà inverso: esordio in casa e ritorno in Repubblica Ceca.

Commenti

berve

Ven, 09/08/2013 - 16:29

Rifare il sorteggio. Questo è accanimento sportivo. Di sicuro c'è qualche esposito nel gruppo che ha eseguito il sorteggio. Indagate, per favore.

-cavecanem-

Ven, 09/08/2013 - 16:44

Buona notizia per il Milan con Balotelli? Ma per piacere..mandatelo a giocare in Africa.

Ritratto di pipporm

pipporm

Ven, 09/08/2013 - 18:09

Anche al Milan je dice zella

Ritratto di pipporm

pipporm

Ven, 09/08/2013 - 18:09

Anche al Milan je dice zella

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Ven, 09/08/2013 - 20:01

@ berve - ben detto. Con dei sorteggiatori imparziali, sicuramente il Milan avrebbe beccato una squadra di terza categoria puah puah puah