Champions, prezzi esagerati per la finale: un mini-appartamento costa oltre 4.000 euro

Champions League, la finale di Cardiff si avvicina: le camere d'albergo disponibili sono sempre meno e a cifre esorbitanti. Per una tenda ci vogliono oltre 2000 euro

Mancano 36 giorni alla tanto attesa finale di Champions League che si disputerà a Cardiff e ci sono ancora 4 squadre che si contenderanno i due posti disponibili. Il Real Madrid di Zinedine Zidane, campione d'Europa in carica, affronterà l'Atletico Madrid di Diego Pablo Simeone, mentre la Juventus di Massimiliano Allegri se la vedrà contro il sorprendente Monaco di Leonardo Jardim, leader in Ligue 1.

Nonostante si debba ancora stabilire chi saranno le due finaliste di Champions League, gran parte degli hotel sono tutti esauriti e le poche camere rimaste a disposizione dei clienti sono vendute a prezzi davvero esorbitanti. Ad esempio, per un mini-appartamento con angolo cottura ci vogliono la bellezza di oltre 4.000 euro, per la precisione 4.154 euro. Addirittura per noleggiare una tenda in campeggio si arriva a pagare 2.136 euro. Gli alberagori stanno lucrando su questo avvenitmeno alzando le tariffe in maniera spropositata, del 2000%, e anche nelle città limitrofe alla capitale gallese i prezzi sono lievitati sensibilmente. L'unica soluzione, per quei tifosi che vorranno assiste a "tutti i costi" la finale di Champions League è trovarsi una sistemazione distante da Cardiff recandosi poi allo stadio con i mezzi pubblici, che saranno rafforzati in vista del 3 giugno.