Champions, Salah condanna il Napoli: ad Anfield vince il Liverpool 1-0

Il gol di Salah ha condannato il Napoli di Ancelotti alla prima sconfitta nel girone e all'eliminazione dalla Champions. Reds qualificati come secondi, azzurri in Europa League

Il Napoli di Carlo Ancelotti perde amaramente sul campo del Liverpool di Klopp ed esce dalla Champions League. Il gol dell'egiziano Salah ha così condannato gli azzurri alla prima sconfitta nel girone e alla retrocessione in Europa League anche perché il Psg, nell'altro match, ha sconfitto per 4-1 a domicilio la Stella Rossa di Belgrado. Il Liverpool ha giocato meglio rispetto agli azzurri anche se la squadra di Ancelotti ha avuto le sue chance per far male agli avversari. Il Napoli chiude così al terzo posto nel girone a quota 9 punti come il Liverpool che vince per la migliore differenza reti, primo il Psg di Tuchel a quota 11 punti.

Il Liverpool mette subito le cose in chiaro ad Anfield e parte con l'acceleratore con Salah che all'8' si divora incredibilmente il gol del vantaggio. Al 22' Mané segna il gol del vantaggio che viene però annullato, mentre al 29' Ospina si salva per miracolo su una mischia furibonda in area azzurra. Al 34' però i Reds passano in vantaggio con Salah che sfugge via a Koulibaly e Mario Rui e trafigge Ospina. Al 37' Fabian Ruiz sbaglia tutto e in pieno recupero Mertens prova il tiro da metà campo che però non inquadra la porta di Alisson, mentre oltre il tempo regolamentare il belga spreca ancora tutto.

Nella ripresa Salah sbaglia tutto al 50' con un folle tocco di tacco, mentre un minuto dopo Mertens sbaglia l'ultimo passaggio per Insigne lanciato a rete. Al 60' van Dijk ci prova con un destro dalla distanza ma non inquadra la porta. Milner al 64' la mette di poco fuori con un bel destro. van Dijk anticipa Milik al 71' e al 74' Ospina compie un doppio miracolo su Salah. Al 77' ancora il portiere colombiano salva tutto su Mané. Van Dijk si mangia il gol del 2-0 al 78' e un minuto dopo lo imita Callejon che sbaglia a porta spalancata. Mané sbaglia un gol fatto all'87' e al 93' Alisson salva tutto su Milik e al 95' Mané in contropiede manca il 2-0.

Il tabellino

Liverpool (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold (90' Lovren), Matip, Van Dijk, Robertson; Milner (80' Fabinho), Henderson, Wijnaldum; Salah, Firmino (80' Keita), Mané. All. Klopp

Napoli (4-4-2): Ospina; Maksimovic, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Hamsik, Fabian Ruiz (68' Zielinski) Insigne, Mertens (68' Milik) All. Ancelotti

Reti: 34' Salah (L)

Commenti

tziubakis

Mer, 12/12/2018 - 07:46

Il Napoli di SARRI?

MARCO 34

Mer, 12/12/2018 - 10:42

tziubakis - Sarri o Ancelotti è pur sempre serie B d'Europa!!