Il Chelsea di Conte sfida l'Inter per Candreva

Antonio Candreva veste la maglia della Lazio dal gennaio del 2012 e ha messo insieme 192 presenze impreziosite da 45 reti

Candreva, tra ai migliori negli Azzurri all'esordio

Antonio Candreva è stato uno dei 23 convocati dal commissario tecnico dell’Italia, Antonio Conte, per gli Europei che si giocheranno in Francia a partire da venerdì 10 giugno. L’ex allenatore della Juventus, però, potrebbe allenare ancora l’esterno della Lazio nella prossima stagione: il leccese infatti si siederà sulla panchina del Chelsea e secondo quanto riporta il Tempo il club di Roman Abramovich sta già trattando il 29enne, da settimane, con Claudio Lotito. Il numero uno della Lazio si augura che si scateni un’asta attorno al calciatore per guadagnare il più possibile. Si parte da una base d’asta di 25 milioni di euro: l'ex di Cesena, Juventus e Udinese andrà in scadenza di contratto il 30 giugno del 2019.

Candreva in Italia è stato seguito dal Milan, che poi ha mollato la presa, e dall’Inter di Roberto Mancini che l’ha individuato come obiettivo numero uno per rinforzare gli esterni. Piero Ausilio, ormai da mesi, è in contatto con Igli Tare e con il suo agente Pastorello, procuratore tra l'altro di Samir Handanovic. La società nerazzurra ha il gradimento del calciatore e punta ad abbassare le pretese economiche del club biancoceleste con delle contropartite interessanti: da Andrea Ranocchia a Jonathan Biabiany fino ad arrivare a Danilo D’Ambrosio ed Eder, sono tanti i calciatori che potrebbero essere inseriti in questa trattiva. L’Inter, però, avrà un rivale agguerrito in più nella corsa a Candreva: il Chelsea di Antonio Conte fa sul serio e potrebbe soffiare da sotto il naso alla società di Corso Vittorio Emanuele un obiettivo di mercato dichiarato. Lotito ha il coltello dalla parte del manico e la Lazio è sempre una bottega molto cara: vedremo chi tra i Blues e i nerazzurri la spunterà assicurandosi le prestazioni del calciatore romano.