Chelsea, i bookmakers sono certi: Conte verso l'esonero

Conte a rischio esonero al Chelsea: ne sono convinti i bookmakers che hanno abbassato la quota circa il suo possibile taglio da parte di Abramovich

Il Chelsea di Roman Abramovich ha deciso di affidarsi ad Antonio Conte per la rinascita dopo il decimo posto conquistato nella passata stagione. Il magnate russo ha scelto il tecnico leccese autore di un ottimo lavoro sia con la Juventus che sulla panchina dell'Italia. I Blues, attualmente, occupano la settima posizione in coabitazione con il Manchester United di José Mourinho, a quota 13 punti. Davanti ai londinesi l'Everton di Koeman a 14, l'Arsenal di Wenger e il Liverpool di Klopp a 16, il Tottenham di Pochettino a 17 e il Manchester City di Guardiola, primo a 18 punti.

Il Chelsea, in estate, ha piazzato 4 colpi importanti per accontentare Conte che però non ha ottenuto il difensore da lui richiesto, uno tra Bonucci e Koulibaly, e anche nel reparto offensivo il suo pupillo Morata è rimasto un sogno nel cassetto. I Blues hanno acquistato Michy Batshuayi dal Marsiglia, N'Golo Kanté dal Leicester, David Luiz dal Psg e Marcos Alonso dalla Fiorentina. I risultati delle prime sette giornate, nonostante i 13 punti su 21 conquistati, però non hanno fatto felice Abramovich che si aspettava qualcosa di più dalla sua squadra. Conte, al momento, pare saldo sulla panchina del Chelsea ma non è così secondo i bookmakers che hanno abbassato la quota circa il suo possibile esonero. Domani, alle ore 13:30 italiane, i Blues ospiteranno il Leicester di Claudio Ranieri, campione d'Inghilterra in carica, che non sta vivendo un buon momento dopo i fasti della scorsa stagione. Conte, naturalmente, vorrà vincere e convincere Abramovich che è la persona giusta per rilanciare il Chelsea e soprattutto per spazzare via lo scetticismo che Oltremanica aleggia nei suoi confronti.