Chi è

Maria Jur'evna Sharapova è nata a Njagan, in Siberia, il 19 aprile 1987. All’ètà di otto anni è emigrata in Usa per iniziare l'addestramento al tennis all'Accademia di Nick Bollettieri in Florida. Nel 2004 è diventata la terza più giovane vincitrice di un titolo al torneo di Wimbledon (dopo Martina Hingis che però vinse nel doppio) sconfiggendo Serena Williams in due set (6-1, 6-4) il 3 luglio 2004. È anche la prima giocatrice russa ad aver vinto il singolare femminile sull’erba di Londra. La Sharapova - che ha vinto anche gli UsOpen 2006 e gli Australian Open 2008 - ha alternato l’attività di tennista a quella di modella: ha posato per numerosi servizi fotografici ed è diventata la più ricca tra le tenniste ancora in attività, soprattutto grazie ai suoi contratti milionari come protagonista di campagne pubblicitarie. La russa ha anche promosso e inaugurato, nell'estate del 2006, una Fondazione intitolata a suo nome per occuparsi principalmente di lotta alla povertà e aiuto all'infanzia. Sul campo la sua caratteristica è l’urlo con il quale accompagna il colpo, per il quale è considerata poco simpatica dalle avversarie. Misurato, raggiunge i 102.2 decibel, più di quelle di una sirena della polizia.

Video che ti potrebbero interessare di Sport