Chiello fa pasticci Vidal svogliato brividi De Ceglie

7,5 BUFFON
Spettacolare nel dire due volte no a Di Natale.
6,5 BARZAGLI
Torna titolare dopo i guai accusati in nazionale e come al solito sbaglia poco o nulla.
5 BONUCCI
Come aveva già fatto con Drogba, lancia Di Natale verso Buffon: solo che Totò non ha la stessa freddezza dell'ivoriano.
5,5 CHIELLINI
Pasticcione quando supera la metà campo. E in paio di circostanze anche fuori posizione.
5 PADOIN
Impalpabile. Ma mica può essere lui a fare gioco (13'st LICHTSTEINER 6,5: rientra dopo due mesi, subito decisivo nell'azione del gol).
5,5 VIDAL
Svogliato, almeno in apparenza: magari non ha smaltito la sbornia della tripletta in Champions.
Sv PIRLO
Finisce quasi subito, toccato duro da Lazzari (15'pt POGBA 5: per una volta, poco concreto).
5 MARCHISIO
Un'incursione delle sue arriva a inizio gara. Non riesce però a dare continuità all'azione.
4,5 DE CEGLIE
Fa il paio con Padoin. Rispetto al quale è anche meno attento in fase di copertura (31'st QUAGLIARELLA 6,5: dà un paio di strappi).
6,5 TEVEZ
Si danna l'anima dal primo all'ultimo minuto: un mulo instancabile. Imprescindibile.
7 LLORENTE
Regista offensivo nel vero senso della parola. Tanto gioco passa dai suoi piedi e, siccome ha la testolina magica, trova anche un gol pesantissimo.
6 All. CONTE
Squadra narcotizzata e confusa, capace però di svegliarsi strada facendo.

Commenti
Ritratto di Farusman

Farusman

Lun, 02/12/2013 - 14:44

Sono voti di una squadra ultima in classifica. Tranne Padoin e Vidal per gli altri almeno mezzo voto in più; De Ceglie la sufficienza se la merita (perché ce l'avete con lui?)