Al Chievo un brutto derby, Paloschi affossa il Verona nel finale

La cura Maran continua a funzionare. Pari da fuochi d'artificio tra Atalanta e Palermo: gli orobici rimontano due gol in 20 minuti

Derby di Verona non bello e molto tattico oltre che giocato su un campo indurito dalla brina. Vince il Chievo con un gol di Paloschi (partito però in posizione irregolare) dopo un pregevole scambio Hetemaj-Zukanovic. La cura Maran funziona, col nuovo allenatore il Chievo ha cambiato passo e si sta portando in acque più sicure. L'Hellas per contro ha rifatto un passo indietro dopo la vittoria di Udine che aveva illuso l'ambiente. Pari con fuochi d'artificio a Bergamo: per un'ora c'è solo il Palermo, Dybala e Vazquez danno spettacolo, poi si vede l'orgoglio e la rabbia dell'Atalanta e Moralez e Denis firmano la rimonta della ripresa. A Firenze, bellissimo derby toscano con il peruviano Vargas (primo gol dopo oltre un anno) che porta avanti i viola e l'empolese Tonelli che (4° gol stagionale) impatta di testa dopo un palo colpito da Gomez e le prodezze di Sepe.