Ciclismo, Nibali si deve operare: obiettivo Vuelta di Spagna e Mondiali

Vincenzo Nibali si sottoporrà ad un intervento chirurgico per consolidare la frattura della decima vertebra toracica dopo la caduta al Tour de France. Il suo obiettivo è quello di recuperare per Vuelta di Spagna e Tour de France

Vincenzo Nibali sarà costretto all'operazione chirurgica dopo la caduta al Tour de France che l'ha anche costretto al ritiro dalla competizione. Lunedì 30 luglio il ciclista siciliano sarà operato in Italia per consolidare la frattura della decima vertebra toracica, conseguenza della caduta sull'Alpe d'Huez al Tour de France. Questa è una brutta tegola per Nibali che era volato al suolo dopo essere rimasto impigliato alla tracolla di una macchina fotografica.

Lo "squalo", per qualche giorno, aveva indossato un busto e sperava di risolvere il suo problema fisico in poco tempo ma le tante visite a cui si è sottoposto in questi giorni hanno fatto propendere per l'operazione. Nibali si augura poi di tornare subito in sella alla sua bici per non compromettere la sua stagione. Il 25 agosto prenderà al via la Vuelta di Spagna, mentre il 30 settembre ci saranno i Mondiali ad Innsbruck: il sicialino conta di esserci in entrambe le competizioni anche se la rassegna iridata è il suo reale obiettivo ad oggi per importanza e visto il periodo.