Ciclismo: in Svizzera trionfo finale per il portoghese Rui Costa

Grande resistenza nell'ultima tappa del corridore portoghese, che tiene dietro Schleck Senior e Leipheimer: suo il Giro 2012

Epilogo sul filo dei secondi per il Giro di Svizzera, la più importante corsa a tappe in avvicinamento al Tour de France, che inzierà sabato 30.
Mentre il successo di tappa, a Sorenberg, è andato all'estone Kangert, tutti i big della classifica, che erano compressi in poco più di un minuto, si sono presentati sull'ultima salita marcandosi reciprocamente, in attesa di lanciare lo scatto decisivo.
Bravissimo però il leader della corsa, il portoghese Rui Costa, a resistere fino sul traguardo alle imboscate - peraltro molto timide - degli immediati rivali.
Classifica generale, così, immutata: vittoria finale a Costa, secondo Schleck Senior a 14'', terzo l'americano Leipheimer a 21''.