Closing Milan, c'è la firma: la società passa ai cinesi

Il club rossonero passa da Fininvest al gruppo cinese Rossoneri Sport Investment Lux. Si chiude l'era di Berlusconi

Dopo mesi di attesa, è arrivato il momento del closing per il passaggio di proprietà del Milan da Fininvest alla cordata di investitori cinesi guidata da Yonghong Li. Dopo più di 30 anni la società rossonera passa dalle mani di Silvio Berlusconi ai nuovi proprietari cinesi. Un passo storico per la società rossonera e anche per il calcio italiano che sempre più splanca le porte a nuovi investimenti dall'estero. Con il closing di oggi si chiude forse la finestra più vincente della storia della società rossonera con al timone Silvio Berlusconi che ha portato il Milan in cima all'Europa per ben 5 volte collezionando in bacheca anche 8 scudetti.

Tutte le fasi della cessione del Milan

La giornata è cominciata con una riunione presso lo studio legale Gianni Origoni and partners a Palazzo Belgioioso a Milano dove è stato firmato l'accordo per la cessione alla presenza dell'amministratore delegato di Fininvest, Danilo Pellegrino, il responsabile business developement Alessandro Franzosi, Han Li, il direttore esecutivo di Rossoneri Lux e Marco Fassone, l'a.d designato. All'incontro ha anche partecipato Adriano Galliani. Intorno alle 11.45 c'è stata la conferma che il bonifico di 190 milioni, la quota di Mister Li, è partito dal conto corrente della Rossoneri Lux, diretto sul conto Unicredit della Fininvest. Subito dopo Pellegrino ha firmato i documenti, ma per la conferma del closing è stato necessario attendere la convalida delle firme da parte del notaio Giacomo Ridella. "Ringrazio Berlusconi e Fininvest per la fiducia e i tifosi per la pazienza, da oggi costruiamo il futuro. Passo dopo passo torneremo sul tetto del mondo", ha affermato Li Yonghong, nuovo proprietario del Milan. Domani ci sarà un altro passaggio formale importante: sarà la giornata della conferenza stampa di insediamento e dell'assemblea dei soci, che prima di nominare il nuovo Cda ratificherà le dimissioni degli otto consiglieri in carica, avvenute nel Cda di ieri.

L'annuncio ufficiale di Galliani

Nel corso dell'assemblea di Lega Serie A, nella sede milanese di via Rosellini, l'amministratore delegato del Milan Adriano Galliani ha preso la parola per annunciare ai presenti l'ufficializzazione del cambio di proprietà dei rossoneri. Dal resto dell'assemblea è partito un lungo e commosso applauso. "Quello di sabato sarà il primo derby cinese", ha aggiunto il dirigente.

Commenti

grazia2202

Gio, 13/04/2017 - 14:27

grazie Presidente Berlusconi

Libero 38

Gio, 13/04/2017 - 15:03

Grazie Silvio.Visto che Lei e' stato contestato per anni da un branco di tifosi rossoneri di fede komunista malgrado il Suo Milan abbia vinto in campo nazionale e internazionale quello che nessun'altra squadra italiana (nemmeno i GOBBI amici della ndrangheta)ci sia riuscito.I veri tifosi rossoneri non si dimenticheranno mai di Lei e del Suo Milan.

bimbo

Gio, 13/04/2017 - 15:27

Visto che i cinesi comprano tutto chissà se vorrebbero anche Equitalia?

scorpione2

Gio, 13/04/2017 - 15:44

SUPER CAZZOLA,

i-taglianibravagente

Gio, 13/04/2017 - 15:59

mamma che facce

VittorioMar

Gio, 13/04/2017 - 16:00

...PECCATO !...COSI' SI SVENDONO LE "ECCELLENZE" ITALIANE !!

MAGNUS1969

Gio, 13/04/2017 - 16:07

da tifoso interista massimo rispetto per almeno 27 dei 31 anni di presidenza. Sarei anche triste se tutto fosse vero ma pensare che oggi sia l'ultimo giorno di Berlusconi è un insulto alla nostra/vostra intelligenza. pensate davvero che quell'uomo con la faccia da gestore di lavanderia o bar cinese di viale Monza sarà il futuro proprietario del Milan? Non troveranno stranamente i soldi per ripagare il fondo Silvio tornerà come un Salvatore a riprendersi il Milan a prezzo scontato con buona pace della gdF e tutti vivremo felici e contenti.

Filippolamonaca

Gio, 13/04/2017 - 16:44

grazie Presidente

donald2017

Gio, 13/04/2017 - 16:56

bravo Silvio tu si che sai come fare gli affari, Renzi e tutti gli scienziati del PD sono altrettanto bravi ma solamente al contrario (sanno come fare dei puffi ma con i soldi altrui)

xgerico

Gio, 13/04/2017 - 16:57

@scorpione2- Bravo!