DA COENTRAO A DI MARIA Nove campioni già finiti ko

Quello di Neymar è solo l'ultimo ko del Mondiale. Il primo a salutare tutti è stato il portoghese Fabio Coentrao (adduttore). Poi è toccato al difensore elvetico Steve Von Bergen (rottura dello zigomo). Lesione muscolare alla coscia sinistra per Sergio Aguero. Distorsione alla caviglia per il belga Anthony Vanden Borre. Lesione muscolare e addio Mondiale per Shkodran Mustafi (Germania) e per l'olandese Kevin De Jong. Malissimo è andata al centrocampista nigeriano Eddy Onazi, che gioca nella Lazio: frattura di tibia e perone. Ieri, poi, forfeit anche dell'argentino Di Maria.