COMMENTI RAZZISTI SU TWITTER: CACCIATA LA TRIPLISTA GRECA

Il comitato olimpico greco ha deciso di escludere la saltatrice tripla Voula Papachristou dalla rappresentativa ellenica impegnata a Londra 2012 in seguito ad alcuni commenti a sfondo razzista rilasciati su Twitter. Secondo quanto scrive «The Guardian», l'atleta avrebbe usato frasi che il comitato nazionale ha definito «contrari alle idee e ai valori del movimento olimpico», rivolte in particolare ai danni degli immigrati africani che vivono nel suo paese. «Con così tanti africani in Grecia - ha ironizzato la Papachristou - almeno le nostre zanzare del Nilo mangeranno cibo prodotto nel loro paese». La 23enne atleta ellenica si è poi scusata per la frase, ma nulla ha fatto cambiare idea al Cio.