Conte chiede uno sforzo ad Abramovich: Bonucci, Nainggolan e Morata nel mirino

Conte vuole tanti rinforzi per il suo Chelsea: da Bonucci a Koulibaly, passando per Manolas fino ad arrivare a Morata e Nainggolan, la lista della spesa è lunga

Antonio Conte ha le idee chiare su come riportare in alto il Chelsea. Secondo quanto riporta il Mirror, il tecnico leccese avrebb richiesto altri 5 innesti al proprietario dei Blues, Roman Abramovich, dopo il brutto ko subito contro il Rapid Vienna. Secondo il tabloid inglese l'ex commissario tecnico dell'Italia ha avuto un incontro molto acceso con il patron del Chelsea, con Marina Granovskaia, direttrice responsabile del club ee con il d.t. Michael Emenalo. Secondo l'ex allenatore della Juventus non bastano i soli innesti dell'attaccante belga, Michy Batshuayi e del centrocampista francese N'Golo Kantè, per i quali sono stati spesi già 78 milioni di euro. Conte ha stilato una lista della spesa corposa e ha messo nel mirino quattro giocatori che militano nel campionato italiano: tre difensori e un centrocampista.

Leonardo Bonucci è il grande sogno di Conte che vorrebbe continuare a lavorare con il pilastro della Juventus e della nazionale italiana. L'alternativa, sempre dispendiosa e non facile da raggiungere, è il difensore del Napoli, Kalidou Koulibaly per cui il Napoli chiede almeno 40 milioni di euro. Dopo la cessione di Higuain, difficilmente De Laurentiis cederà un altro pezzo pregiato della sua squadra. Infine, sul taccuino del tecnico leccese ci sono anche due giocatori della Roma: Kostas Manolas e anche Radja Nainggolan ritenuto incedibile dal club giallorosso. Per quanto riguarda l'attacco, invece, nonostante l'acquisto di Batshuayi e la conferma di Diego Costa, serve un'altra punta di diamante: Romelu Lukaku, belga classe 93 ed ex Blues, e Alvaro Morata, classe 92 ex Juventus e di proprietà del Real Madrid. Per entrambi bisognerà investire almeno 75-80 milioni di euro. Abramovich pare intenzionato ad andare incontro al suo allenatore, ma non vuole fare follie visto che la rosa del Chelsea è già molto competitiva con giocatori del calibro di Eden Hazard, Willian, Oscar e tanti altri.

Commenti

stronzio

Sab, 23/07/2016 - 18:58

Conte è sicuramente un buon allenatore, migliore certamente dei (presunti) santoni alla mourinho e van gaal, ma se chiede Neuer, Bonucci, otzil, Iniesta, Ronaldo, Messi, Pogba, Bale, Higuain per poter vincere, credo che con quel Chelsea potrei allenarlo e vincere anch'io.