Conte fa arrabbiare la Juventus: "Vincere la Premier sarebbe il più grande trionfo per me"

Conte è al settimo cielo per l'andamento del suo Chelsea: "Per rendere la stagione da buona a fantastica non ci resta che fare una cosa: vincere"

Antonio Conte è molto vicino alla conquista della Premier League, al suo primo anno, con il Chelsea di Roman Abramovich. I Blues guidano la classifica di Premier League con 7 punti di vantaggio sul Tottenham, che deve ancora giocare, a 5 giornate dalla fine del campionato. L'ex allenatore della Juventus e della nazionale italiana ha compiuto un vero e proprio salto in alto riportando in vetta alla classifica un club che ha chiuso al decimo posto la passata stagione.

Conte, ai microfoni di Sky Sports, ha parlato dei reali obiettivi del Chelsea ed ha rilasciato una dichiarazione che non farà affatto piacere ai tifosi della Juventus: "Questa stagione è molto importante per capire che non sempre vince chi spende di più. Vogliamo costruire, anche lentamente, per diventare una vera potenza. Meglio vincere la Premier League o i tre Scudetti consecutivi con la Juventus? ​Vincere la Premier, sarebbe il più grande trionfo per me, per il club e per i giocatori. Vincere il campionato inglese sarebbe un gran successo di questi tempi. Per rendere la stagione da buona a fantastica non ci resta che fare una cosa: vincere".

Commenti

stronzio

Mer, 26/04/2017 - 12:47

Conte? Quello che ha lasciato la juve dicendo che non si può mangiare a un ristorante da 100€ con 10€, e appena via lui la juve in 3 anni è arrivata una volta in finale e una in semifinale (per ora)? Buon allenatore (quando tutto gli va bene) ma dimostra di essere poco intelligente.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mer, 26/04/2017 - 12:47

Ovvio, la giocano in 11 conto 11.

Paolo17

Mer, 26/04/2017 - 13:03

Da juventino dico che non l'ho mai potuto sopportare. tecnicamente nulla più che un buon allenatore.Ricordo quando non voleva che acquistassero Pirlo, poi invece l'ex milanista si dimostrò uno dei perni insostituibili dei suoi 3 scudetti. Ricordo la sua fuga dalla Juve condita da minacce. Caratterialmente presuntuoso, arrogante e profondamente poco intelligente. In Europa, a causa della sua scarsa lungimiranza, ci fece perdere la finale Europa League in casa e si arrampicava sulle scuse della neve di Instanbul per l'eliminazione scandalosa con i turchi in Champions. E poi, se proprio vogliamo, la Premier prima di lui l'ha vinta già un tecnico ex-juventino considerato scarso (Ranieri) con una squadra considerata scarsa (Leicester). Quindi, caro Conte, abbassa le ali.

Kamen

Mer, 26/04/2017 - 14:11

La fortuna di Conte è che i giochi in Premier ormai sono fatti,altrimenti meriterebbe di non vincerla solo per sentire in inglese e in italiano le sue nuove giustificazioni.

hellas

Mer, 26/04/2017 - 14:20

Conte.... personaggio volgare, direi anche violento e intimidatorio, senza stile, uno spot perfetto per l'anti calcio, una disgrazia per il calcio italiano, che già pesantemente intossicato avrebbe bisogno di molti Ranieri, e di nessun conte....

Gianca59

Mer, 26/04/2017 - 14:54

Conte ha ragione. Se non avesse perso tempo ad allenare la Juventus vincendo 3 inutili, per la sua carriera, scudetti, avrebbe potuto iniziare prima con il Chelsea ritrovandosi per le mani una squadra che a quest' ora avrebbe gia fatto tre triplette....Conte, ma taci per favore !!!!