Fiorentina-Juventus, cori vergogna dalla curva dell'Artemio Franchi

Durante il match canti a favore della tragedia dell'Heysel e insulti a Scirea e Pessotto

L'eliminazione della Fiorentina dalla Coppa Italia, con la Juventus che si conquista la finale, non è stata presa bene da alcuni tifosi della curva Fiesole, che all'Artemio Franchi si sono esibiti in cori vergognosi contro gli avversari. Nel mirino l'ex difensore bianconero Scirea, poi il dirigente Pessotto. Ma c'è spazio anche per ricordare (nel modo peggiore) la tragedia dell'Heysel.

A lanciare i cori soltanto un gruppetto di duecento persone. Tante, ma non se paragonate a una curva da 8mila persone - come ricorda TgCom24. L'ennesimo episodio di inciviltà negli stadi, a pochi giorni dalla chiusura della Sud dell'Olimpico, dopo gli striscioni contro la mamma del tifoso napoletano Ciro Esposito.

Commenti

cicero08

Mer, 08/04/2015 - 12:40

la decisione sui fatti di Roma/Napoli lascia tranquilli i Della Valle brothers. Con un Don Abbondio ad amministrare giustizia di pene esemplari non se ne parla

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mer, 08/04/2015 - 13:22

Forse alcuni schifosi pensano di vincere solo a parole, ma la realtà è ben diversa.

Ritratto di cangrande17

cangrande17

Mer, 08/04/2015 - 13:27

Gran classe dei fiorentini...Vergognatevi!

sbrigati

Mer, 08/04/2015 - 14:01

Di calcio non mi interessa niente, ma perché indignano solamente alcuni cori , quando allo stadio se ne sentono di tutti i colori?

cicero08

Mer, 08/04/2015 - 16:03

e, per intanto, non si è ancora levata alcuna voce importante per condannare con vera e convinta fermezza questi squallidi episodi...