Coppa del mondo alla Fenninger Svindal ora rischia

Lenzerheide. Il francese Pinturault ha vinto il superG delle finali di coppa del mondo a Lenzerheide precedendo il connazionale Mermillod Blondin e l'americano Bode Miller. Sesto Innerhofer, undicesimo Fill. Svindall, dopo aver vinto la coppetta di superG, non è andato oltre il 16° posto che gli impedisce di conquistare punti pesanti per la classifica generale, favorendo così Hirscher.
Tutto deciso invece tra le donne: con la tedesca Riesch fuori causa per la brutta caduta in discesa di mercoledì, all'austriaca Anna Fenninger è bastato il secondo posto in superG dietro la svizzera Lara Gut per conquistare aritmeticamente la coppa generale. Terza la Maze, sesta Nadia Fanchini. Oggi riposo, domani gigante maschile e slalom femminile.