Costo dei giocatori, quando i conti non tornanoIl confronto impietoso

Il presidente del Milan, Silvio Berlusconi, avrebbe detto «di non capacitarsi del fatto che in Italia solo la Juventus spenda più del Milan in monte ingaggi, e di come in Champions i rossoneri siano stati eliminati nettamente da un club, l'Atletico Madrid, con un monte ingaggi che corrisponde a quasi metà di quello rossonero». Ma è davvero così? Luca Marotta, commercialista che analizza i bilanci delle società sportive e tiene anche un blog sulla materia (luckmar.blogspot.it) ha confrontato i dati delle tre società, con l'avvertenza che, mentre i bilanci di Juventus e Atletico Madrid rispecchiano la durata della stagione sportiva, quello del Milan riflette l'anno solare, quindi è «inquinato» da due stagioni sportive differenti. Ad esempio, il bilancio del 2012, l'ultimo disponibile, risente della seconda parte 2011-12 con i “carichi” di Ibra e Thiago Silva.