Cristiano Ronaldo-Real, è rottura. Il portoghese vuole tornare allo United

Dalla Spagna sganciano la bomba di mercato: Cristiano Ronaldo avrebbe chiesto al Real la cessione al Manchester United a giugno. Per il portoghese sarebbe un ritorno

Cristiano Ronaldo non sta vivendo una delle migliori stagioni della sua carriera, un po' come tutto il Real Madrid. Il fuoriclasse di Funchal che compirà 33 anni il 5 febbraio ha realizzato "solo" 16 reti tra campionato, Champions League e Mondiale per Club, un'inezia rispetto alle sue medie realizzative degli scorsi anni, anche se manca ancora la seconda parte di stagione. In Spagna sono sicuri che CR7 lascerà il Real Madrid a fine stagione, nonostante un contratto fino al 30 giugno del 2021.

Il Real Madrid, infatti, avrebbe scaricato Cristiano Ronaldo e vorrebbe offrirlo come parziale contropartita, unita a tanti milioni di euro, al Psg per portarsi a casa il brasiliano Neymar. Secondo quanto riporta AS, però, l'ex Sporting Lisbona si sentirebbe tradito dal Real per via della mancata promessa circa il rinnovo di contratto e attraverso il suo entourage avrebbe fatto sapere al numero uno del club merengues Florentino Perez della volontà di lasciare Madrid per far ritorno al Manchester United, squadra nella quale ha già militato in passato prima di approdare al Real

Commenti
Ritratto di elkid

elkid

Lun, 15/01/2018 - 13:33

---ronaldo si trasferisce per monetizzare--sa benissimo di aver imboccato il viale del tramonto---d'altronde non è più un ragazzino ed i giocatori molto fisici hanno un declino un pò più anticipato rispetto ai giocatori tecnici

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 15/01/2018 - 16:05

Grande campione. Purtroppo il campo dice che gli anni stanno passando anche per lui.

Trinky

Lun, 15/01/2018 - 18:26

Chiaro che vuol monetizzare l'ultimo contratto buono che può avere.......